video suggerito
video suggerito

Bacia il suo ragazzo in diretta per festeggiare il suo primo contratto da giocatore (VIDEO)

La storia di Michael Sam ha commosso il mondo: è stato il primo giocatore di football a dichiararsi apertamente gay. Terminato il college ha ricevuto il suo primo contratto da professionista ed ha festeggiato così in diretta tv. Anche Barack Obama si è complimentato con lui.
2.011 CONDIVISIONI
Immagine

Non è facile dichiararsi apertamente gay nel mondo dello sport, per Michael Sam, ragazzone afroamericano classe 1990, è stato invece un gioco da ragazzi. A metà dell'ultimo anno di college, lo scorso febbraio, ha detto a tutti: "Ehi, io sono gay", strappando consensi ed applausi negli Usa e in tutto il resto del mondo. C'era il rischio che, terminato il college, non si fosse presentata nessuna squadra Pro ad offrirgli un contratto ed invece i St.Louis Rams non si sono lasciati scappare il talento del difensore coraggioso. Le telecamere di ESPN sono andate a casa sua per strappare una dichiarazione, ma è accaduto di più: ha baciato in diretta il suo ragazzo nei festeggiamenti.

Negli Usa stanno reagendo molto bene, non c'è il solito esercito da tastiera a fare da contraltare a quello che appare come un entusiasmo genuino. La conferma è il messaggio della Casa Bianca. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha manifestato in una nota tutta la sua gioia per il primo contratto da professionista nella Nfl, la massima lega di football americano, di Michael Sam. È l'uomo del giorno in America, speriamo possa avere una lunga e luminosa carriera lontano da ogni pregiudizio.

2.011 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views