217 CONDIVISIONI
26 Settembre 2021
18:55

Aurelio De Laurentiis: “I problemi di DAZN? È colpa di Silvio Berlusconi”

Non si contano i disservizi nella diretta streaming delle partite di calcio, soprattutto per le squadre più importanti. Per Aurelio De Laurentiis è colpa di Silvio Berlusconi: “Grazie a lui abbiamo sviluppato male la rete e siamo rimasti indietro rispetto agli altri paesi europei. Ora sarebbe dannoso tornare al satellite”.
217 CONDIVISIONI

Grandi polemiche e grandi discussioni per la qualità del servizio di DAZN, che detiene in esclusiva i diritti della Serie A. Non si contano i disservizi nella diretta streaming delle partite di calcio, soprattutto per le squadre più importanti. E proprio uno dei presidenti di queste squadre, ha invece difeso il servizio. Parliamo di Aurelio De Laurentiis, il presidente del Napoli che, a Il Sole 24 Ore, ha detto la sua: "I problemi di DAZN? Colpa nostra, degli italiani e di Silvio Berlusconi".

Le parole di Aurelio De Laurentiis

Le parole di Aurelio De Laurentiis sono destinate a far discutere, come sempre del resto. Il patron del Napoli, che intanto è primo in classifica, fa sapere:

I problemi di DAZN? È sempre colpa nostra, noi italiani siamo sempre in ritardo. Io mi sono battuto per concedere a loro l’esclusiva sui diritti di trasmissione, facendo incazzare molti miei colleghi. Sapevo che avremmo avuto problemi, che ci sarebbero stati ritardi, ma grazie al signor Silvio Berlusconi in Italia abbiamo sviluppato male la rete, siamo indietro agli altri paesi europei.

La soluzione

Dunque, secondo Aurelio De Laurentiis sarebbe l'ex presidente del Milan, nonché Presidente del Consiglio, ad avere le maggiori responsabilità, in qualità di responsabile delle principali reti di telecomunicazioni d'Italia, perché avrebbe rallentato lo sviluppo della rete online per privilegiare satellite e digitale terrestre. Per Aurelio De Laurentiis sarebbe "dannoso tornare al satellite", ma ecco la soluzione per lui: "Per fortuna abbiamo a Governo persone intelligenti come Draghi e il ministro Colao che puntano sull’innovazione. Serve implementare la rete per essere competitivi come già avviene negli altri paesi europei”. Proprio il Governo, intanto, sta monitorando la situazione sulla qualità del servizio di DAZN.

217 CONDIVISIONI
Rino Gattuso sfila sul red carpet di Venezia, ma c'è anche Aurelio De Laurentiis
Rino Gattuso sfila sul red carpet di Venezia, ma c'è anche Aurelio De Laurentiis
Barbara D'Urso è come Silvio Berlusconi: è sempre colpa sua
Barbara D'Urso è come Silvio Berlusconi: è sempre colpa sua
Silvio Berlusconi festeggia il compleanno con Marta Fascina e il nipote di Silvio di 17 anni
Silvio Berlusconi festeggia il compleanno con Marta Fascina e il nipote di Silvio di 17 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni