Erano partite come una delle coppie più forti e agguerrite del gioco e così si sono dimostrate fino all'ultimo. Termina a causa di un infortunio l'esperienza di Asia Argento a Pechino Express – le stagioni dell’Oriente, l'adventure game di Rai2, a cui partecipava in coppia con Vera Gemma, per la squadra Figlie d'Arte. Iniziato appena lo scorso 11 febbraio, il programma condotto da Costantino della Gherardesca vede le 10 coppie in gioco lottare per raggiungere i traguardi in un incantevole viaggio che dalla Thailandia passa per la Cina e arriva in Giappone. Asia Argento abbandona il gioco e nasce una nuova coppia: sono i Sopravvissuti, Vera Gemma e Gennaro Lillio.

L'incidente di Asia Argento

Durante la prova per l'immunità, le Figlie d'Arte dovevano pulire alcuni frutti thailandesi pesanti fino a mezzo quintale. Asia Argento è improvvisamente scivolata e ha sbattuto con violenza contro il ferro del carretto utilizzato per il trasporto dei frutti. Se in un primo momento ha provato a stringere i denti e a non abbandonare la prova ("Credo di essermi il ginocchio, ma non mi lamento come i piagnoni"), alla fine il dolore lancinante ha preso il sopravvento e si è lasciata andare ad un pianto disperato chiedendo di essere soccorsa dal medico della produzione. La coppia ha vinto l'immunità, ma Asia Argento è stata trasportata in ospedale dove è stata informata dell'esito: frattura del ginocchio sinistro.

Asia Argento torna in Italia e si forma una nuova coppia, i Sopravvissuti

A fine puntata la doccia fredda: Costantino della Gherardesca ha informato i concorrenti che Asia Argento non poteva proseguire il gioco e doveva quindi tornare in Italia. In lacrime l'attrice è riuscita a dire: "Mi sono rotta il ginocchio, mi dispiace tantissimo. A parte il dolore fisico mostruoso, il dolore più grande è andarmene. Andare via mi fa più male del ginocchio". Poi il conduttore ha annunciato: "Tuttavia se Vera vuole, può continuare la gara". Lei ha accettato di continuare l'avventura in terra thailandese in coppia con Gennaro Lillio: "Spero che accetti, come si dice a Roma, se je regge a' pompa". Il modello ha accettato e la nuova inaugurata coppia, i Sopravvissuti, ha avuto il benestare di Asia Argento.

La battuta infelice di Soleil Sorge

Prima di correre in ospedale Asia Argento si era mostrata dolorante davanti ai compagni. Mentre il conduttore si è complimentato per il suo coraggio e la forza dimostrati, Soleil Sorge, del team Madre e Figlia, si è lasciata scappare una frase di poco gusto: “Meglio, no? Dai, adesso così farai pena per i passaggi”. Asia non l'ha presa bene: “Mo te do un calcio in testa” e il pubblico sui social si è scagliato duramente contro la ragazza.