Vince la prima serata di venerdì 18 luglio 2020 il best of di "Grazie a tutti", show condotto da Gianni Morandi in compagnia di Alessandra Amoroso, che ha totalizzato 2.063.000 spettatori pari al 13.8% di share. L'idea di riproporre una serata nata unendo i momenti più suggestivi delle quattro puntate originali andate in onda nel 2009. Su Canale5 la replica de La Sai l’Ultima? – Digital Edition si è difesa con 1.594.000 spettatori per uno share del 10.7%.

Il successo di Grazie a tutti show nel 2009

A metà tra Studio Uno e Stasera Rita, nell'impronta dei classici varietà di un tempo, Grazie a tutti è stato proposto più di dieci anni fa come un racconto emozionale di momenti importanti nella vita di Gianni Morandi, e dei suoi rapporti e variegati incontri, sia professionali che umani, istantanee inevitabili di momenti anche della nostra memoria collettiva. Il successo dello show fu possibile per lo spessore della persona che Morandi è sempre stata e per la presenza compagni di viaggio come Lucio Dalla, Renato Zero, Fiorello, Laura Pausini, Gianna Nannini, Al Bano, Gigi D'Alessio, Neri Marcorè, Paola Cortellesi. “Grazie a tutti show” è stato fortemente voluto e scritto da Gianni Morandi, Paolo Beldì, Giancarlo De Andreis, Simone Di Rosa, Claudio Fasulo, Michele Ferrari, Francesco Valitutti, con la collaborazione di Michele Serra. La regia curata invece da Paolo Beldì.

Gli ascolti tv delle altre reti generaliste

Su Rai2 Incubo biondo ha totalizzato 740.000 spettatori per il 4.5% di share mentre sulla rete giovane Mediaset Italia1 The Great Gilly Hopkins ha chiuso con 790.000 spettatori per il 4.8% di share. Su Rai3 Febbre da cavallo si è fatto bastare 809.000 spettatori con il 4.8% e su Rete4 Una Vita ha totalizzato 960.000 spettatori per il 6% di share. Su La7 Sette anni in Tibet ha registrato 535.000 spettatori con il 3.5%. Su Tv8 Terminator ha chiuso la prima serata con 270.000 spettatori per l'1.6% di share e infine sul Nove In un altro paese 287.000 spettatori per l'1.7% di share.