La prima domenica convenzionale di questa stagione televisiva ha visto il ritorno di Live –  Non è la d'Urso, con la celebrazione dei vent'anni del Grande Fratello dalla prima puntata in onda su Canale 5 nel 2000 e l'ospitata di Fabrizio Corona. In attesa del ritorno di tutti i concorrenti, con Fazio e Giletti che torneranno in onda nelle prossime settimane, la trasmissione di Canale 5 ha raccolto 2.022.000 spettatori pari al 14.53% di share (Buonanotte Live di 1 minuto e 20 secondi: 707.000 – 17.47%).

Su Rai1 è invece andato in onda il film A casa tutti bene, pellicola di Gabriele Muccino programmata in extremis da Rai1 dopo l'emergere di un caso di Covid a I Soliti Ignoti che ha provocato l'immediato stop della messa in onda di uno speciale in prima serata del programma condotto da Amadeus (che è andato tuttavia in onda nel preserale con una puntata già registrata). Il film di Rai1 ha radunato davanti alla Tv 2.766.000 spettatori pari al 14.53% di share, certificando un sostanziale pareggio con la rete ammiraglia Mediaset, che nonostante la molta carne a cuocere per questa prima puntata e fosse libero da concorrenza, non è riuscito a sfondare.

Su Rai2 era prevista le messa in onda della decima stagione di Hawaii Five 0 che ha catturato l’attenzione di 1.103.000 spettatori (corrispondenti al 5.19% di share), mentre NCIS New Orleans ha ottenuto 952.000 spettatori (4.7%) e Bull ha fatto segnare 804.000 spettatori con il 4.62%. Su Italia1 il film Shark – Il primo squalo ha intrattenuto 1.510.000 spettatori con l’8.07% di share. Su Rai3 Papillon ha tenuto incollati al video 1.280.000 spettatori pari ad uno share del 6.73%, mentre su Rete4 Unknown – Senza identità è stato visto da 860.000 spettatori con il 4.67% di share. L'esperimento di Myrta Merlino su La7 con la prima serata dedicata alla scuola dal titolo Notte Prima degli Esami ha interessato 874.000 spettatori con il 4.23%.