L'Italia sceglie ancora la fiction di Ra1. Nella prima serata di giovedì 17 settembre, è ‘Nero a metà‘ con Claudio Amendola a dominare gli ascolti. Che vanno meglio della puntata di esordio, in onda la settimana precedente. La seconda puntata infatti ha tenuto incollati allo schermo di Rai 1 4.223.000 spettatori, pari al 21.1 % di share, rispetto al 19.9% di quella precedente. Un risultato ancora lontano, tuttavia, dal successo della passata edizione della fiction, andata in onda nel 2018, che ha incassato un risultato strabiliante in termini di share: oltre il 25% di share, l'equivalente di oltre 6 milioni di spettatori. Numeri che fanno riflettere e che probabilmente si spiegano con i tempi diversi e le aspettative per una fiction che non è più una novità per il palinsesto Rai.

La prima serata di giovedì 17 settembre

Nella serata di giovedì 17 settembre, Claudio Amendola vince comunque la sfida con Gerry Scotti e il suo ‘Chi vuol essere milionario‘ su Canale 5, che perde punti percentuale rispetto alla scorsa settimana, con il 10.9 % di share e 1.867.000 di spettatori a seguire il gioco a premi, rispetto all'11.6%. Segue l'azione di ‘Chicago Med‘ su Italia 1, 5.8% di share e 925.000 spettatori. Su Rai 3 ‘Gotti – Il primo padrino‘ ha catturato l'attenzione di 934.000 italiani, con il 4.3% di share. ‘Ex‘ su Tv8 segna il 2.3& di share con 452.000 spettatori, mentre sul Nove, ‘Gino cerca chef‘ si ferma all'1.5% con un totale di 334.000 spettatori.

Del Debbio vince ancora la sfida del talk show politico

Per il resto, anche questa settimana si conferma un buon risultato quello di Paolo Del Debbio con il talk show politico del giovedì ‘Dritto e Rovescio‘ su Rete 4, che ottiene il 6,2 % di share, equivalente di 971.000 spettatori sintonizzati. La scorsa settimana, con la puntata di esordio, il talk show di Rete 4, era andato leggermente meglio, con il 6.6% di share. Un risultato comunque migliore di quello di ‘Piazza Pulita‘, il programma di La 7 condotto da Corrado Formigli, che registra il 4.6% di share e un totale di 869.000 spettatori. Ad ogni modo più visto, rispetto alla prima puntata del giovedì precedente, ferma al 3.6%.