Moise Kean con quello spunto vincente su suggerimento di Ciro Immobile è diventato il primo giocatore della Generazione Z a siglare un gol con la maglia della Nazionale italiana. Un sogno per il ragazzo classe 2000 di proprietà della Juventus. Una grande favola sostenuta da più di 7 milioni di spettatori, 7.3 per l'esattezza. Gli ascolti tv del 23 marzo 2019 non hanno storia: stravince Rai1 che porta a casa uno share complessivo del 32.1% grazie alla partita Italia-Finlandia, vinta dagli azzurri per 2-0 (la prima rete + stata segnata dal giocatore del Cagliari, Nicolò Barella). E su Canale 5, il meglio di "C'è posta per te" riesce comunque a fare 3.1 milioni di spettatori per uno share complessivo pari al 18.3%.

Ascolti tv 23 marzo 2019

Nel dettaglio, gli ascolti tv del 23 marzo 2019 vedono trionfare la partita dell'Italia con un netto di 7.370.000 spettatori per il 32.1% di share. "C'è posta per te – Il Meglio di" conquista 3.197.000 spettatori per il 18.3% di share. Su Rai3, "Sapiens – Un solo Pianeta" è stato visto da 1.505.000 spettatori pari ad uno share dell’8%: è il terzo programma più visto della serata di ieri.

Sulle altre reti

"NCIS" su Rai2 è stato visto da 1.261.000 spettatori per il 5.8% di share. Su Italia1, un grande classico con Robin Williams: parliamo di "Mrs. Doubtfire", seguito da 1.126.000 spettatori per il 5.6% di share. Altro grande classico per un target un po' meno giovane: "Poliziotto Superpiù", in onda su Rete4, è stato visto da 729.000 spettatori per il 3.6% share. "Little Murders", in onda su La7, è stato visto da 354.000 spettatori per il 2.2% di share. Su Tv8, "Un pizzico di Amore" fa un totale di 372.000 spettatori per il 1.7% di share. "Arsenio Lupin", il film dle 2004 in onda sul Nove, è stato visto da 214.000 spettatori per l'1.1% di share.