La domenica televisiva del 6 ottobre 2019 ha messo in sfida la fiction "Imma Tataranni – Sostituto Procuratore" con il "rinnovato" talk show di Fabio Fazio "Che Tempo Che Fa" su Rai2, mentre su Canale 5 c'era un'altra puntata di "Live – Non è la D'Urso", caratterizzata da una brusca lite tra Barbara D'Urso e Marco Columbro. Come di consueto alla domenica sera, anche "Non è L'Arena" in onda su La7. La notizia è che Barbara D'Urso batte Fabio Fazio e cresce rispetto alla settimana precedente mentre Fabio Fazio scende dall'8.2% al 7.3%: un calo netto.

Ascolti tv 6 ottobre 2019

La fiction "Imma Tataranni – Sostituto Procuratore" stravince la serata del 6 ottobre 2019: conquista 4.401.000 spettatori pari al 19.5% di share. Il secondo programma più visto è quello più in crescita: "Live – Non è la D'Urso" raccoglie 2.273.000 spettatori pari al 13.3% di share. Il terzo programma più visto è "Che Tempo Che Fa" ma c'è un calo netto rispetto all'esordio: 1.806.000 spettatori netti per il 7.3% di share, il segmento con Il Tavolo fa segnare 1.587.000 spettatori per l'8% di share. Una settimana fa, 1.907.000 spettatori pari all'8,2% di share.

Sulle altre reti

"Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo", film con Jake Gyllenhaal in onda su Italia1, è la scelta di 1.391.000 spettatori con il 6% di share. Massimo Giletti e una nuova puntata di "Non è L'Arena" su La7 fa registrare 1.052.000 spettatori per il 5.5% di share. "Il Borgo dei Borghi", in onda sui Rai3, raccoglie 992.000 spettatori per il 4.1% di share. "The Bourne Identity", film del 2002 che dà il via alla saga di Jason Bourne con Matt Damon, in onda su Rete4, è stato visto da 799.000 spettatori per il 3.7% di share. "Quattro Hotel" è la proposta di Tv8, seguito da 395.000 spettatori netti per l'1.6% di share. "Rubio alla Ricerca del Gusto Perduto", il nuovo format di Chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini, in onda sul Nove è la scelta di 242.000 spettatori netti per l'1% di share.