782 CONDIVISIONI
29 Marzo 2018
23:25

Antonio Marino da X-Factor a The Voice, la rivincita: “Questo è il mio ultimo treno”

Partecipò alla prima edizione di X-Factor nel 2009: dopo tante delusioni (“Mi hanno fatto sentire sbagliato”), Antonio Marino cerca un nuova occasione a The Voice 2018, dove ha convinto tutti ed è entrato nel team di Cristina Scabbia.
A cura di Valeria Morini
782 CONDIVISIONI

A The Voice of Italy capita spesso di vedere concorrenti già transitati attraverso altri talent show o esperienze musicali passate. È il caso di Antonio Marino, che ha iniziato la sua avventura nel programma di Rai2 nella seconda puntata del 29 marzo. Antonio, come lui stesso ha spiegato, ha alle spalle una carriera di dieci anni, in cui però non è mai riuscito – finora  – a sfondare davvero. Nel suo passato ci sono X-Factor e Area Sanremo. A The Voice 2018 si è esibito nelle Blind Audition con "Who’s lovin’ you" dei Jackson 5 e ha conquistato tutti e quattro i giudici Al Bano, Francesco Renga, J-Ax e Cristina Scabbia. Una bella rivincita per lui, che ha scelto di entrare nel team della Scabbia.

La scelta non è facile anche perché sono napoletano e sono scaramantico: ho sognato uno di voi stanotte. Questo è l'ultimo treno per me. Scelgo Cristina.

Antonio Marino a X-Factor 10 anni fa, poi ad Area Sanremo

Antonio ha 35 anni e partecipò a X-Factor nella prima edizione del 2009, quella vinta dagli Aram Quartet, che lanciò Giusy Ferreri. Entrò nella squadra guidata da Simona Ventura, venne eliminato nella quinta puntata e pubblicò l'EP "Parti di me". Successivamente, partecipò ad Area Sanremo nel 2015, ma senza entrare in finale. Oggi insegna canto nella scuola di musica dove ha studiato da ragazzo.

The Voice è la sua nuova occasione

The Voice rappresenta un nuovo punto di partenza dopo tante delusioni, come ha spiegato prima di cantare: "Penso di essere nato per fare questo mestiere anche mi ha portato molta sofferenza. Sono sempre stato un po' paffutello, crescendo sono diventato un po' più che paffutello, ma per me non era un problema. Forse lo era più per gli altri. Lo è diventato quando sono approdato in televisione e mi sono accorto che il mio physique du rôle non era quello da teen idol. Mi hanno fatto sentire sbagliato. Ho provato a cambiare strada, ma ho sentito dentro di me che l'unica via possibile era la musica".

Antonio nel team di Cristina Scabbia

La sua esibizione a The Voice ha convinto tutti nel corso della Blind Audition, la fase iniziale del talent che prevede un'esibizione di fronte ai quattro giudici-coach, seduti di spalle. Al Bano si è girato immediatamente, presto seguito dagli altri. “La tua voce comunica tantissimo”, ha detto Cristina Scabbia, che è stato scelto da Marino come sua coach. Anche il pubblico in studio ha apprezzato il cantante napoletano, che ha raccolto una standing ovation.

782 CONDIVISIONI
Antonio Licari prima di The Voice, nel 2014 ha partecipato a Ti Lascio una Canzone
Antonio Licari prima di The Voice, nel 2014 ha partecipato a Ti Lascio una Canzone
James Arthur:
James Arthur: "Dopo il successo a X Factor la depressione, ma la musica mi ha salvato"
Le foto della vittoria di Lorenzo Licitra a X Factor
Le foto della vittoria di Lorenzo Licitra a X Factor
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni