Antonella Clerici si schiera apertamente dalla parte di Vanessa Incontrada. La conduttrice lo fa in diretta, durante la terza puntata del suo nuovo programma E' sempre mezzogiorno, restituendo l'idea di quanto peso abbia avuto sull'opinione pubblica la foto di Vanessa Incontrada nuda sulla copertina di Vanity Fair, nata dall'idea di mostrare le sue imperfezioni fisiche per lanciare un messaggio di positività rispetto all'accettazione del proprio corpo.

Durante la preparazione di una delle ricette, Clerici ha voluto aprire una parentesi parlando proprio del tema del giorno e mostrando tutto il suo apprezzamento nei confronti del gesto di Vanessa incontrada:

Una bellissima donna che è sempre stata un po' in carne e formosa e che io trovo bellissima. Oggi ha fatto questa copertina importante, senza veli, dimostrando che ognuno ha la sua unicità. Lo dico alle ragazze che ci guardano, ognuno è bello per sé, non possiamo seguire sempre gli stereotipi e dire che siccome quelal è magra si vuole essere come lei. Quelle magre rimarranno magre e quelle in carne rimarranno in carne, perché la bellezza è nella differenziazione, nell'essere se stessi e secondo me Vanessa è stata bravissima a fare questa cosa.

"Non è stata affatto volgare – ha aggiunto la conduttrice parlando con gli ospiti in studio – perché la volgarità è negli occhi di guarda".

Vanessa Incontrada e "la cattiveria di certe donne"

Vanessa Incontrada si è spogliata di ogni pregiudizio a Vanity Fair e si è raccontata finalmente liberamente. Interessante il passaggio nel quale sottolinea che a preoccuparle non è "lo sguardo degli uomini" ma "la cattiveria delle donne".

Guardi, io non vedo un vero problema nello sguardo degli uomini. Diciamo che la cosa che mi fa più pensare è la cattiveria di certe donne, piuttosto. Invece di essere complici e solidali, a volte ti giudicano in una maniera così spietata da farti riflettere. Personalmente devo dire che sono fortunata, perché ho un pubblico femminile che invece apprezza ogni centimetro della mia bellezza. E anche questo mi fa pensare.

La copertina di Vanessa Incontrada
in foto: La copertina di Vanessa Incontrada