Sembra che Antonella Clerici non riesca a sostenere i ritmi che il doppio impegno quotidiano le impone. Da sei mesi, come noto, è protagonista ogni giorno dell'accompagnamento al tg ma anche della portata finale, il dolce, subito dopo l'informazione di Rai1. Tuttavia, secondo quanto riportato da TvBlog, la conduttrice pilastro della prima rete della tv di Stato avrebbe comunicato al direttore Giancarlo Leone di voler abbandonare la conduzione di "Dolci dopo il tiggì", il programma dedicato alla preparazione di dolci del primo pomeriggio che conduce dallo scorso settembre. Il motivo, appunto, il troppo poco tempo a disposizione per pensare ai suoi progetti, da La Prova del cuoco al programma del sabato sera che condurrà a partire da aprile 2015, Senza Parole. La spia sarebbe arrivata proprio in seguito alla conduzione della puntata de La Prova del Cuoco del 6 gennaio dedicata alla Lotteria Italia, che la conduttrice avrebbe rimpianto di non aver potuto curare come voleva, proprio a causa del poco tempo a disposizione.

Il programma dunque, si avvia alla sua conclusione nonostante dati d'ascolto per niente deludenti, che si sono sempre aggirati tra il 10% e il 12%. E' abbastanza scontato che non abbia senso di esistere senza il volto di Antonella Clerici, cui Leone aveva chiesto esplicitamente a inizio stagione il sacrificio di raddoppiare il suo impegno quotidiano, trovando una risposta affermativa e di perfetto stampo aziendalista. La conduttrice avrebbe proposto una staffetta con una collega, ma evidentemente la Rai non ha accolto questa soluzione e il programma è destinato a chiudere tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo.

Si dovrà dunque pensare ad un programma che sostituisca lo spazio della Clerici e le soluzioni sul tavolo sono differenti: spostare Torto o ragione alle 14.10 e anticipare, allungandolo, Italia in diretta, oppure l'arrivo nel pomeriggio di Rai1 di un nuovo game show. Infine, esisteva l'ipotesi di uno spostamento di Torto o ragione alla mattina, in luogo di A conti fatti, così da pensare ad un contenuto per il pomeriggio.