11 Giugno 2012
14:51

Aniene 2 – Molto rigore per nulla con Corrado Guzzanti su Sky Uno

Al via dal 14 Giugno in prima serata su Sky Uno la seconda edizione dello show satirico del comico Corrado Guzzanti che prenderà di mira la classe politica italiana.
A cura di Fabio Giuffrida

Presentazione dello speciale Aniene di Corrado Guzzanti in onda su Sky

Ritorna Corrado Guzzanti su Sky Uno Hd, la tv di Murdoch che, dati alla mano, sta monopolizzando l'offerta televisiva. Guzzanti riproporrà dal 14 Giugno alle ore 21.10 la seconda edizione dello show "Aniene 2 – Molto rigore per nulla", dopo gli ottimi consensi registrati nella prima edizione. Il comico romano ha già presentato la sua trasmissione durante l'ultima puntata di Servizio Pubblico condotto da Michele Santoro – dove si è parlato del futuro del servizio pubblico – che chissà se tornerà nella prossima stagione. "Lascia o raddoppia?", questa la domanda posta ai telespettatori del programma dell'ex conduttore di Annozero. Il sottotitolo di Aniene rimanda chiaramente al Governo Monti: "tanto rigore per nulla", quasi a voler sottolineare che di equità, rigore e crescita è stato attuato soltanto il rigore. Ma i risultati non sono stati affatto brillanti, anzi.

Una satira che non le manda a dire, senza peli sulla lingua, raffinata e diretta, fulminante ma nello stesso tempo divertente. Guzzanti mescolerà ancora una volta il meglio ma soprattutto il peggio dell'attualità, provocando (e spesso facendo irritare) dunque i bersagli della sua satira ma inducendo il telespettatore alla riflessione, non alla ribellione ma alla presa di coscienza. Con la collaborazione di Andrea Purgatori, interpreterà alcuni personaggi come Rambo,don Pizzarro e Tremonti. Guzzanti durante la conferenza stampa ha snocciolato qualche particolare sulla realizzazione del programma che quest'anno prenderà di mira anche la Lega Nord:

Ci siamo divertiti molto a lavorare su questa produzione che è di lusso, visti i tempi lunghi. Mi piace curare i particolari, per questo ci metto molto. Questo ovviamente vuol dire magari non commentare la notizia del giorno ma comunque fare satira su un periodo. Sto cercando con Sky di dar vita a uno spettacolo più moderno, con più ritmo.

Sabina Guzzanti su La7 rischia di saltare con il suo "Un due tre stella!", stando alle prime indiscrezioni. Dopo il colpo grosso della piccola rete di Telecom Italia, tutto così potrebbe svanire nel nulla. E Corrado Guzzanti, fratello di Sabina, traccia un bilancio dell'ultima esperienza televisiva della sorella criticando poi l'eccessiva lunghezza del programma, poco adatto ai tempi televisivi:

C'erano molte cose belle, gliel'ho detto, tipo unire informazione e comicità, ma credo che non l'abbia aiutata fare un programma così lungo. Perchè per me, ribadisco, uno spettacolo comico – che richiede molta attenzione da parte del pubblico – non dovrebbe durare più di un'ora, un'ora e mezza. Poi ci sono delle eccezioni, penso a Crozza ad esempio. Se Sabina non fosse dovuta andare così lunga, forse sarebbe andata meglio a livello di ascolti.

La7 ha corteggiato anche Corrado Guzzanti che ritiene la piccola tv di Telecom Italia una "tv generalista interessante", senza escludere che non possa prenderla in considerazione per la prossima stagione. E' ancora tutto work in progress ed è prematuro fare pronostici, molto dipenderà anche dalle scelte professionali delle sue sorelle. Caterina ad esempio, secondo Guzzanti, "sembra più interessata a fare l'attrice che non la comica". Ma lui starebbe facendo di tutto per convincerla a tornare a lavorare assieme.

Corrado Guzzanti - Pubblicità Fiat
Corrado Guzzanti - Pubblicità Fiat
Corrado Guzzanti presenta 'Na Macchina (VIDEO)
Corrado Guzzanti presenta 'Na Macchina (VIDEO)
Sua certezza Corrado Guzzanti
Sua certezza Corrado Guzzanti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni