C'è un nuovo volto a Studio Aperto, quello di Andrea Giambruno, il giornalista che ha condotto per la prima volta il telegiornale di Italia 1 delle 18,30 il 14 settembre. Una novità importante, quella della conduzione al maschile di Studio Aperto, visto che il Tg ha scelto di optare prevalentemente per volti femminili alla conduzione negli ultimi anni. Il giornalista, che ha fatto il suo esordio dietro la scrivania della testata diretta da Andrea Pucci, oltre ad essere autore di diversi programmi di Mediaset negli ultimi anni, tra cui i principali talk show politici, è compagno dell'onorevole Giorgia Meloni.

La carriera di Andrea Giambruno

Il giornalista 39enne, laureato in filosofia, lavora per la televisione da diversi anni, ma fino ad ora era stato sempre dietro le quinte, lavorando prima come autore per Mtv, per poi passare a Mediaset negli anni successivi, dove ha lavorato ancora alla parte autorale per programmi come Kalispera, programma di qualche anno fa condotto da Alfonso Signorini,  per poi passare in rassegna i programmi del daytime, del preserale e della prima serata, da Mattino Cinque a Quinta Colonnta, fino a Stasera Italia. Recentemente aveva lavorato per la redazione di Tgcom24, la testa diretta da Paolo Liguori dove conduceva le edizioni serali e notturne, poco prima del passaggio a Studio Aperto.

L'incontro con Giorgia Meloni nel 2015

L'incontro con Giorgia Meloni ha a che fare con la televisione, visto che proprio dietro le quinte di un programma i due si conobbero circa cinque anni fa. Il 30 gennaio del 2016, a circa un anno dall'inizio della loro storia, l'attuale leader di Fratelli d'Italia partecipava al Family Day, dichiarandosi contro il ddl Cirinnà e i diritti delle coppie omosessuali. In quella stessa occasione Giorgia Meloni annunciò di essere incinta del suo compagno. La figlia, Ginevra, è nata nel 2006.