Andrea Delogu diventa un cartone animato e lo fa nell'occasione della campagna #IoSonoDiverso, l'iniziativa di Cartoon Network per celebrare il valore della diversità in tutte le sue forme. La conduttrice televisiva e radiofonica Rai si è prestata all'inventiva di SIO, diventando un personaggio de Lo Straordinario Mondo di Gumball. La clip, che debutterà sul canale il 17 maggio sarà accompagnata da una programmazione speciale a tema e nello specifico tratterà il tema della dislessia.

Tematica a cui Delogu tiene molto, avendo raccontato spesso il mondo visto dagli occhi di una persona dislessica: “Ho scelto di partecipare a questo progetto perché sono cresciuta con i supereroi, con i protagonisti dei cartoni animati. Quelli in cui tutti noi ci siamo riconosciuti, di cui siamo innamorati e che sono sempre stati speciali… diversi dal normale. E’ giusto quindi che la diversità venga vista come un superpotere”. Su questo stesso tema Andrea Delogu ha scritto un libro, dal titolo "Dove finiscono le parole", in cui racconta con intelligenza, ironia e sincerità la sua vita con la dislessia, disturbo specifico dell'apprendimento purtroppo ancora sconosciuto a molti. Le maestre non sempre comprensive, la preoccupazione di una mamma che prova a capirla e internet, con le sue risposte.

Andrea Delogu non sarà la sola protagonista di questa campagna di sensibilizzazione "atipica" finalizzata ad esaltare il valore della diversità. Oltre a lei, saranno oggetto della fantasia di SIO anche Francesco Gabbani, Sara Gama e CiccioGamer, che attraverso il proprio esempio personale di storia diversa si pongono l’obiettivo di raccontare ai bambini e alle loro famiglie quanto sia importante essere orgogliosi della propria diversità, comprendere che identità diverse possono fare la differenza, e che è proprio la diversità a renderci unici.