236 CONDIVISIONI
16 Marzo 2017
20:20

‘Amore pensaci tu’ andrà in onda in seconda serata, i fan protestano: “Orario assurdo per chi lavora”

Dopo la notizia della sospensione della fiction ‘Amore pensaci tu’, Canale 5 ha preferito optare per una ricollocazione. La serie andrà in onda il lunedì intorno alle 23:50. L’orario prescelto, però, fa storcere il naso ai fan.
A cura di Daniela Seclì
236 CONDIVISIONI

Continua il difficile percorso televisivo della fiction ‘Amore pensaci tu‘. In principio la collocazione prevista per la serie era quella del venerdì sera. Gli ascolti, purtroppo deludenti, hanno convinto Canale 5 a spostarla alla domenica sera.

Anziché giovare, però, questo cambiamento ha portato la serie a registrare solo 1.968.000 spettatori pari all’8.1% di share. Così, la fiction è stata sostituita da una puntata di ‘C'è posta per te  – Il meglio di' e dalla soap ‘Il segreto'. La sospensione annunciata, tuttavia, è stata solo temporanea. ‘Amore pensaci tu' ha trovato una nuova collocazione in palinsesto.

Coloro che hanno seguito le vicende delle famiglie Carofiglio, Cordaro, Pellegrini e La Neve potranno assistere ai restanti episodi. Le puntate si sposteranno in seconda serata. Già lunedì 20 marzo, alle ore 23:50, gli spettatori potranno assistere all'episodio dal titolo ‘Alti e bassi‘. La novità, però, non è stata accolta con entusiasmo. Molti spettatori, infatti, trovano proibitivo l'orario prescelto, soprattutto se il giorno dopo li attende il lavoro.

236 CONDIVISIONI
'Amore pensaci tu', anticipazioni della terza puntata del 3 marzo
'Amore pensaci tu', anticipazioni della terza puntata del 3 marzo
La puntata di 'Amore Criminale' del 2 dicembre non andrà in onda, al suo posto un film
La puntata di 'Amore Criminale' del 2 dicembre non andrà in onda, al suo posto un film
Anticipazioni 'Che Dio ci aiuti 4', la seconda puntata andrà in onda giovedì 12 gennaio
Anticipazioni 'Che Dio ci aiuti 4', la seconda puntata andrà in onda giovedì 12 gennaio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni