Quanta emozione per la storia di Antonio e Andrea, coppia omosessuale insieme da 11 anni che ha suggellato il suo amore nel corso della trasmissione di Maria De Filippi, "C'è posta per te". A fare da "testimone" c'era Laura Pausini, da sempre vicina alle cause della comunità LGBT e che non ha potuto fare a meno di emozionarsi quando c'è stato l'incontro tra i due in studio, dopo una serie di incomprensioni nel loro rapporto.

Maria De Filippi dimostra di essere avanti anche in questo, sdoganando per la prima volta l'amore omosessuale in uno show televisivo. L'incontro è però avvenuto solo con la fine della fascia protetta. La scaletta, infatti, ha previsto la storia di Antonio e Andrea soltanto dopo le 23.30. Ad ogni modo, Maria ha dimostrato di saperci fare nella narrazione della storia, mostrando il tatto ed il piglio giusto. Mai ha dato l'impressione di voler spettacolizzare o ricreare un momento soltanto per cavalcare un trend. E' stata una vera e propria favola, lontana anni luce nello stile da quello che siamo abituati a vedere nei pomeriggi di "Uomini e Donne".

La scelta di parlare di amori omosessuali arriva in una settimana calda per il tema. Proprio nella scorsa giornata, infatti, Ellen Page ha annunciato pubblicamente di essere lesbica, durante la manifestazione "Time to Thrive".