Amici di Maria de Filippi 2021/2022
30 Novembre 2021
18:40

Amici, Raimondo Todaro sospende la maglia a Mattia: “Te la ridarò quando farai tre giri a sinistra”

Raimondo Todaro ha sospeso la maglia a Mattia Zenzola ad Amici 21 perché il ballerino si è rifiutato di provare i giri a sinistra durante una lezione. L’insegnante ha intenzione di ridargliela solo quando riuscirà a farne almeno tre.
A cura di Elisabetta Murina
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria de Filippi 2021/2022

Raimondo Todaro ha deciso di sospendere la maglia di Amici 21 a Mattia Zenzola. Per via di questa decisione, il ballerino non si è potuto esibire durante la puntata di domenica 28 novembre. Dopo la diretta, il ragazzo ha incontrato il suo coach per parlare di quanto successo.

Il confronto tra Raimondo Todaro e Mattia

Mattia si confronta con il suo insegnante dopo la puntata, in uno studio ormai vuoto. Raimondo Todaro spiega al ballerino le motivazioni che l'hanno portato a sospendergli la maglia e a non farlo esibire durante la diretta:

Era giusto che non lo facessi perché voi avete la possibilità di avere dei professionisti 24 ore su 24 che lavorano con voi, una possibilità che magari al di fuori della scuola non avete. A me aveva dato tanto fastidio il tuo  atteggiamento perché in quel modo sembra che tu non apprezzi le opportunità. 

E Mattia replica chiarendo le ragioni per cui durante una lezione con i professionisti si è rifiutato di provare i giri a sinistra, ragione per cui poi Raimondo Todaro ha preso la sua drastica decisione:

Quando mi hai sospeso la maglia non ho avuto modo di dirti niente. Sono stato malissimo questa settimana. Il mio malessere è stato più per aver deluso te, che sei la persona che non vorrei mai deludere qui dentro. Penso sinceramente di non aver fatto nulla di male. Penso che sai quanto ci tengo alla maglia. Non ero lo stesso perché non c'ero con la testa.

Raimondo ridarà la maglia a Mattia a una condizione

Raimondo ha ribadito più volte al ballerino che non voler provare quel passo di danza perché incapace di farlo è una "mancanza di rispetto" nei confronti dei professionisti. E ha poi imposto a Mattia un'unica condizione per riavere la sua maglia, una dimostrazione di aver compreso la motivazione della sospensione: fare almeno tre fatidici giri a sinistra. Tornato in casetta, il ballerino parla con Christian del confronto avuto con il suo insegnate e  prova i giri nel tentativo di recuperare la possibilità di esibirsi in puntata. Ce la farà?

220 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni