Ad Amici le divisioni tra le professoresse di danza continuano ad essere uno degli elementi più succulenti di questa edizione. Al centro del dibattito, come ormai è abitudine, ci sono Lorella Cuccarini e Alessandra Celentano, con una nuova puntata del loro scontro. Celentano nei giorni scorsi, in seguito a continue lamentele da parte dell'insegnante Alberto Montesso per lo scarso impegno di tutti i ragazzi, aveva deciso di sospendere la maglia al suo allievo Tommaso, invitando le colleghe Cuccarini e Peparini a far altrettanto con i loro allievi. Cosa che non è accaduta.

Celentano contro Cuccarini e Peparini

Nella puntata del 6 febbraio Maria De Filippi ha mostrato un video in cui Celentano ha convocato i sei allievi di danza per rimproverarli duramente a causa del loro comportamento: "Non c'è stato uno di voi, dopo la sospensione di Tommaso, che abbia alzato la mano dicendo che se lui avesse preso il provvedimento, lo avrebbero preso tutti". Alludendo quindi a Cuccarini e Peparini ha detto:

Invece voi, protetti dalle vostre mamme chioccia che non fano il vostro bene, perché non vi educano, pensate di fare i furbetti e dimostrate di essere scolaretti immaturi senza carattere. Sapete cosa vi dico? Tenetevi le vostre maglie, peraltro alcune per me immeritate, vedi Martina e Rosa.

Concludendo quindi così: "Non avete disciplina, non siete pronti per affrontare una cosa così grande. Questa è la verità".

Lorella Cuccarini a Celentano: "Terrorizzi gli allievi"

Tornati in studio la parola è passata subito a Lorella Cuccarini, che in tono polemico si è chiesta: "Vorrei sapere se è cambiato qualcosa, per caso Alessandra è diventata la preside? Si è incarnata nella produzione? Perché in caso contrario io credo ci sia stato un abuso di potere. Non capisco perché non parli prima con le tue colleghe, se c'è una cosa che non ti va bene, tu devi discuterla con gli insegnanti, non con i ragazzi. Evidentemente quello vuoi, ragazzi terrorizzati ammutoliti che non hanno il coraggio di risponderti". 

Argomentazione che Alessandra Celentano ha respinto, tuonando: "Siete voi che non date il bell'esempio, avete sottovalutato una cosa importante, non dando conto a un maestro di danza che si lamenta da due mesi e voi non prendete in mano la situazione. Io mi aspettavo solidarietà da parte vostra, invece tu non hai considerazione degli altri maestri".