1 Aprile 2014
18:24

Amadeus è il nuovo conduttore di “Reazione a catena”

Amadeus torna in uno show principale su Rai Uno a sette anni di distanza da “L’Eredità”: per lui la sfida impegnativa del fortunato game show lanciato da Pino Insegno.
A cura di G.D.

È un momento di profonda trasformazione per la struttura dei programmi Rai. Anche "Reazione a Catena" subirà il cambio di conduzione, con Pino Insegno che passerà il testimone ad Amadeus. Sarà proprio lui al timone del fortunato game show estivo, ma non è la prima volta che Insegno passa il testimone ad un altro: già nel 2010 fu Pupo a subentrare all'attore e doppiatore romano. L'attuale conduttore di "Mezzogiorno in Famiglia" torna così su Rai Uno dopo ben sette anni, quando conduceva la prima versione de "L'eredità", programma poi passato a Carlo Conti. Già nel 2013 lo abbiamo apprezzato come concorrente dei talent della prima rete "Altrimenti ci arrabbiamo" e "Tale e Quale Show".

Amadeus tornerà così in uno show principale a partire dal prossimo 26 maggio 2014, non sarà l'unica novità del palinsesto 2014 della Rai visto che anche a "L'eredità" c'è stato l'avvicendamento tra Carlo Conti e Fabrizio Frizzi, con lo storico conduttore di "Miss Italia" che condivide con Amadeus lo stesso peso di una sfida professionale molto importante.

Amadeus scippa Reazione a Catena a Insegno, che protesta: "Cacciato senza motivo"
Amadeus scippa Reazione a Catena a Insegno, che protesta: "Cacciato senza motivo"
Amadeus: "Pentito di aver lasciato L'Eredità. Reazione a catena? Non l'abbandonerò mai"
Amadeus: "Pentito di aver lasciato L'Eredità. Reazione a catena? Non l'abbandonerò mai"
Amadeus: "Lasciare L'Eredità per tornare a Mediaset? Non lo rifarei"
Amadeus: "Lasciare L'Eredità per tornare a Mediaset? Non lo rifarei"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni