Nella puntata dei Soliti Ignoti andata in onda ieri, giovedì 22 aprile 2021, c'è stato momento da brivido per Amadeus e per i notai del programma. Alessandro Tersigni, l'attore chiamato a giocare, avrebbe potuto scoprire l'identità di uno degli ignoti grazie a un errore commesso a metà dalla regia e dallo stesso ignoto, una donna: Pamela, di 37 anni. L'identità valeva un complessivo di 208 mila euro e l'attore ha chiesto l'indizio per poter dare la risposta: "È un genere che o piace o non piace". Ma Pamela è apparsa abbastanza impacciata nel gestire un foglietto evidentemente dato dagli autori per declamare gli indizi. Il foglietto casca e si appende mentre Pamela apre il passaporto e la telecamera indugia proprio sul dettaglio del foglietto dove appare chiaramente la soluzione: "Alleva lumache". 

La reazione di Amadeus

La reazione di Amadeus, inconsapevole che la regia abbia mostrato proprio la risposta esatta, è stata divertita. "Ma come? Si è scritta gli indizi sui foglietti, come a scuola?" ha dichiarato il conduttore. Alessandro Tersigni non è riuscito a leggere il biglietto da lontano e ha dato una risposta sbagliato: "Ha una casa astronave". Però su Twitter quel dettaglio non è passato certo inosservato: "Ha spoilerato la risposta", hanno scritto da casa.

Il percorso di Alessandro Tersigni

Come di consueto, I Soliti Ignoti si svolge ormai con i personaggi famosi chiamati a giocare e devolvere in beneficenza le cifre vinte. È stato un modo per riaccendere l'entusiasmo per un gioco che ha ormai una struttura consolidata, ma soprattutto di gestire la crisi pandemica e la questione legata ai protocolli e al piano di sicurezza contro i contagi da coronavirus. Il cammino di Alessandro Tersigni è stato altalenante ma alla fine è riuscito a conquistare la cifra di 16.800 euro.