Dopo la pausa natalizia, riparte Domenica Live di Barbara D'Urso con un ritorno destinata a fare la gioia degli amanti del trash. Gli eccessivi ritocchi chirurgici sono di nuovo al centro del dibattito nel salotto di Barbarella, che ha ospitato per la prima volta l'americana Allegra Cole. Madre di otto figli, insegnante di pianoforte e poi modella, si è rifatta il seno arrivando fino alla decima misura, sottoponendosi a tre interventi che le hanno inserito protesi espandibili con soluzioni fisiologiche. Inoltre, ha scelto di rifarsi anche i glutei, con un lifting in cui è stato inserito del grasso prelevato dal suo corpo per espanderne le dimensioni. Il seno pesa undici chili e la Cole ha speso ben 75mila dollari. Ha scelto di ritoccarsi in modo così invasivo per amore del suo secondo marito, che ha una particolare predilezione per le donne maggiorate.

In pubblico la gente mi fissa, ma non faccio questo solo per me, ma per le donne che vogliono essere madri ma anche sensuali. Non dico di essere un modello. So di non essere normale ma non voglio essere normale. Tutti facciamo qualcosa per compiacere e far star bene le persone a cui vogliamo bene.

Critiche in studio, parla Vladimir Luxuria

La storia di Allegra non sembra aver convinto gli ospiti in studio, con Alessandro Cecchi Paone basito e Raffaello Tonon, pure favorevole alla chirurgia plastica, che ha commentato: "Non c'è limite all'orrore". La più critica è stata però Vladimir Luxuria, che ha attaccato le motivazioni della Cole:

Ogni donna fa del suo corpo ciò che vuole, ma una donna deve rifarsi per se stessa e non perché il marito è ossessionato dalle tettone.L'allarme del chirurgo Lorenzetti

Molto contrario dal punto di vista scientifico è invece il dottor Lorenzetti, chirurgo plastico spesso ospite dei programmi della D'Urso. A suo parere, interventi come quelli della Cole porterebbero pesanti problemi di salute: "Come chirurgo non lo condivido e molti chirurghi la pensano come me. Un cambiamento come questo può provocare danni gravissimi alla colonna vertebrale, senza contare che non si può tornare indietro". La Cole non si è fatta intimorire dai pericoli: "Ci sono medici che hanno punti di vista più aperti a riguardo. Sono cosciente dei rischi ma sono fiduciosa".

Chi è Allegra Cole

Allegra Cole ha 47 anni e viene da Salt Lake City, nello Utah. Cresciuta da una famiglia mormone di vedute piuttosto rigide da cui oggi si è almeno in parte allontanata, è stata un'enfante prodige nella musica. Ha lavorato come insegnante di pianoforte per poi passare alla carriera di modella. I suoi modelli sono Dolly Parton e Pamela Anderson, ma ama definire il suo corpo "una versione eccessiva di Jessica Rabbit".