Alfonso Signorini bacchetta Barbara D'Urso a CR4 – La repubblica delle donne. In compenso, Roberto D'Agostino ha parole molto più positive per la conduttrice, esaltandola come una "milf" e una "cougar" e complimentandosi con lei per le minigonne inguinali e il fisico invidiabile. Anche quando è in vacanza (il suo Pomeriggio 5 tornerà il 7 gennaio, Domenica Live il 13 con orari modificati), Barbarella è grande protagonista, come dimostra il siparietto avvenuto nel programma di Piero Chiambretti, nella puntata del 2 gennaio.

Alfonso Signorini contro la D'Urso

Che tra la D'Urso e Signorini non ci sia un grande feeling non c'è certo una novità. Già alcune settimane fa, il giornalista l'aveva criticata attaccando i suoi "ammiccamenti, certi suoi falsi stupori, le lacrime", e il "farsi vedere casalinga dentro, quando poi la realtà è ben altra". Sollecitato da Chiambretti, ha rincarato la dose scimmiottando la collega:

Apprezzo la professionista, che sotterra tante colleghe. Ma non mi piace quel tipo di espressione che fa davanti alle notizie. Quelle smorfie, lo sbattere le ciglia, la mano sul cuore, il dire “il mio cuore è dei miei figli e subito dopo vostro”. Ma basta!

Roberto D'Agostino esalta la conduttrice

Decisamente diversa l'opinione di Roberto D'Agostino. Il giornalista fondatore del sito Dagospia, anche lui ospite di Chiambretti per un ghiotto dibattito su attualità e politica che ha sfiorato spesso i confini del trash, ha espresso la sua ammirazione per il fascino innegabile di Carmelita, che alla faccia dei 62 anni compiuti sembra ancora una ragazzina:

Barbara ha 60 anni, suonati. Una volta le donne, a 60 anni, a 70 –  quanti ne ha? –  erano alla fine della sua vita. Oggi, vedere la D'Urso con le gonne inguinali, con le mutande di fuori (il riferimento è a un incidente hot a Domenica Live, ndr), fa bene. Ti fa dire: C'è vita, c'è speranza. Anzi, c'è vita c'è scop**a! Queste milf, queste cougar è bello vederle.