409 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
6 Novembre 2021
01:18

Alex Belli si scusa per la battuta sulla disabilità di Manuel Bortuzzo, lui: “Non mi hai offeso”

Nella puntata del Grande Fratello Vip trasmessa venerdì 5 novembre, Manuel Bortuzzo ha commentato la battuta fatta da Alex Belli sulla sua disabilità. Ha spiegato di non essersi offeso perché è il primo a voler scherzare su quanto gli è accaduto: “Sono il primo a voler ridere su queste cose per portare normalità e avere leggerezza. Io mi sento normale”.
A cura di Daniela Seclì
409 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022
 

Nel corso della sedicesima puntata del Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini ha chiamato Alex Belli a rispondere della battuta fatta sulla disabilità di Manuel Bortuzzo. In particolare nei giorni scorsi, ipotizzando un musical, Soleil Sorge ironizzava sul fatto che lo spettacolo sarebbe terminato con le nomination dove uno dopo l'altro sarebbero caduti tutti i concorrenti del reality. Poi rivolgendosi a Davide Silvestri: "Tu sarai l'ultimo a cadere". Alex Belli, allora, ha detto che l'ultimo a cadere sarebbe stato Manuel "perché lui non può cadere".

Manuel Bortuzzo commenta la battuta di Alex Belli

Alfonso Signorini, dopo aver rimarcato il "cattivo gusto" delle parole di Alex Belli ha chiamato nella stanza SuperLed tutti coloro che erano presenti alla scena: Soleil Sorge, Alex Belli, Davide Silvestri e Manuel Bortuzzo, che era già a conoscenza dell'accaduto. Era stato informato dagli autori prima della diretta. Il conduttore ha chiesto al nuotatore se si sia offeso. Lui ha replicato:

"Ci sono due strade. La mia personale è che Alex non mi offenderà mai, sono il primo a voler ridere su queste cose per portare normalità e avere leggerezza. Io mi sento normale. Poi, c'è l'altra strada, quello che possono percepire le persone senza sentire il contesto. Allora dico ad Alex di stare attento perché le persone da casa possono fraintendere".

Alex Belli chiede scusa, Signorini contro l'orrenda malafede

Alfonso Signorini ha spiegato che lo stesso Manuel Bortuzzo ha chiesto di essere trattato come tutti gli altri concorrenti: "Se usassimo i guanti bianchi saremmo i primi a sbagliare e a non saremmo inclusivi. Io quando all'una di notte ti dico "sbrigati ad andare nel confessionale", mi rendo conto di aver detto una stron**ta perché tu devi muoverti con la sedia a rotelle. Alex, però, quella è un'uscita infelice". Alex Belli si è scusato:

"Chiedo scusa. Il rapporto tra me e Manuel è fantastico. Siamo i primi a scherzare. Lo dico col cuore, non era in quel senso".

Sonia  Bruganelli, invece, si è scagliata contro il popolo dei social sempre pronto a condannare: "Si arrabbiano per interposta persona, anziché indignarsi perché non lasciano libero il parcheggio per disabili?" e Signorini ha concluso: "Con orrenda malafede è stato diffuso solo un estratto. Solo quella frase. Dovreste vergognarvi".

 
409 CONDIVISIONI
1282 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni