16 Marzo 2016
18:52

Alessandro Cattelan presenterà la cerimona dei David di Donatello su Sky

I David di Donatello andranno in onda il 16 aprile 2016 su Sky Cinema 1 HD, Sky Uno HD e su TV8. L’emittente prova a rilanciare un evento televisivo scarsamente valorizzato dalla Rai, specie negli ultimi anni. Il volto istituzionale ma sempre fresco di Alessandro Cattelan è stato scelto per la conduzione.
A cura di Andrea Parrella

Li chiamiamo da sempre i nostri premi Oscar e, tecnicamente, vista la tipologia di premio, la cadenza annuale della cerimonia ed anche le caratteristiche estetiche della statuetta stessa, l'intenzione dovrebbe essere quella. I David di Donatello sono il più importante riconoscimento cinematografico a registi, attori ed addetti ai lavori del cinema nostrano. Quest'anno, per la prima volta, i diritti di trasmissione della cerimonia sono stati acquisiti da Sky, che trasmetterà i David di Donatello il prossimo 18 aprile su Sky Cinema 1 HD, Sky Uno HD e su TV8 (canale 8 DTT), contestualmente ad una programmazione tematica ben studiata, contenuti speciali, oltre ad una sponsorizzazione dell'evento che è iniziata sin dalla notte degli Oscar, come una sorta di countdown.

A condurre la cerimonia di consegna dei David di Donatello ci sarà Alessandro Cattelan, certamente il volto di riferimento di Sky Italia, sinonimo di freschezza, ma al contempo autorevolezza. Cattelan, di fatto, conduce lo show più importante di Sky Uno, "X Factor", ed è il volto del late show settimanale "E Adesso C'è Cattelan", con cui prova a portare in Italia il formato dei due Jimmy oltreoceano, Kimmel e Fallon. Chi più di lui, dunque, è adatto a rilanciare una cerimonia che televisivamente non ha mai avuto il rilievo e l'attenzione che merita?

Le edizioni Rai dei David di Donatello degli ultimi anni sono state in grado, in diverse occasioni, di suscitare grandi polemiche proprio per il modo indolente e quasi disinteressato di trattare l'evento, relegato a spazi marginali in palinsesto, con conduzioni spesso imbarazzanti. Molti ricordano quella discutibile di Paolo Ruffini, che diede della "bella topa" a Sophia Loren, davanti ad una platea e un Gianluigi Rondi basiti, evidentemente non riuscendo a trasmettere la bonarietà e la sincerità con cui tentava di farle un semplice complimento (la risposta di Ruffini alle polemiche, "pubblico di rompicoglioni e spocchiosi", non fu proprio il massimo). Insomma, il processo di rinnovo dei David da parte di Sky si ispira, naturalmente, ai grandi eventi internazionali e non è detto che, fatte le dovute proporzioni, l'emittente di proprietà di Rupert Murdoch non riesca a valorizzare un evento al punto da farsi apprezzare a livello internazionale. Come ci è riuscita d'altronde con X Factor Italia, che Simon Cowell ha definito la miglior edizione al mondo del programma.

David di Donatello 2016 su Sky e TV8: arriva Cattelan, per dimenticare il flop Ruffini
David di Donatello 2016 su Sky e TV8: arriva Cattelan, per dimenticare il flop Ruffini
David di Donatello 2016, con Cattelan anche i contributi di Pif e The JackaL
David di Donatello 2016, con Cattelan anche i contributi di Pif e The JackaL
The Jackal star dei David di Donatello 2016
The Jackal star dei David di Donatello 2016
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni