Vedere nei limiti una possibilità. Più volte, negli ultimi anni, Alessandro Cattelan ha dimostrato di saper guardare oltre i confini della televisione tradizionale, forzandoli e cercando un linguaggio sempre innovativo. E in questi giorni in cui è in atto una limitazione estrema, quella a non uscire di casa, il conduttore di Sky ha trovato la sua soluzione: una puntata del suo show EPCC direttamente da casa sua. A darne notizia è proprio Alessandro Cattelan sui social:

Questa situazione ha stimolato la nostra creatività e la voglia di stare insieme a voi e quindi abbiamo pensato a una puntata speciale. Sarà "EPCC alive", una minipuntata di EPCC prevista per martedì 17 marzo alle 21, su Instagram, Facebook, Twitter, Yotube, tutti i social miei, del programma e di Sky Uno, in contemporanea. Non sarà una diretta Instagram, ma una vera e propria puntata casalinga, girata con i mezzi che abbiamo a disposizione. Avremo due ospiti: Federica Pellegrini e Valerio Mastandrea, oltre a una nuova canzone da farvi ascoltare, un tormentone estivo pronto per voi. Non vediamo l'ora che sia domani.

Una soluzione che potrebbe rivelarsi un test per trasmissioni alternative, nell'eventualità che l'emergenza Coronavirus possa proseguire per per diverse settimane e rendere difficoltoso il riempimento degli spazi già fissati in palinsesto per i prossimi mesi.

EPCC doveva partire il 24 marzo

L'inizio della nuova edizione di EPCC era previsto per il 24 marzo su Sky Uno. Per ovvie ragioni, come sta accadendo per la quasi totalità dei programmi televisivi, la messa in onda dello show è rinviata a data da destinarsi, quando ci sarà modo di tornare alla normalità assoluta e alla quotidianità. Il programma di Sky Uno va in onda dal 2014 ed è evidentemente ispirato ai popolari late show americani di David Letterman e, in particolare, Jimmy Fallon, che Cattelan ha incontrato alla vigilia della scorsa edizione del programma.