28 Marzo 2017
00:02

Alessandra Celentano: “No ai ballerini taglia 46, 48 o 50. La 42 va già bene”

L’insegnante di danza Alessandra Celentano individua un arco preciso, centimetri alla mano, cui un ballerino non dovrebbe sfuggire per potersi definire tale: “Taglia 42 va già bene, 46,48 o 50 no”.
A cura di Stefania Rocco

Nemmeno le polemiche che le sue affermazioni hanno suscitato sono riuscite a impedire ad Alessandra Celentano di dire la sua a proposito dell’universo “danza”, soprattutto rispetto alle caratteristiche che un ballerino dovrebbe imprescindibilmente possedere al fine di potersi considerare tale. Intervistata da Oggi, l’insegnante del serale di Amici 2017 torna sulla questione che l’ha vista contrapposta a Vittoria Markov e, di conseguenza, alla sua insegnante Veronica Peparini. La Celentano sostiene che Vittoria sia in sovrappeso e che, per questo motivo, non si possa considerare una ballerina in gradi di poter danzare a determinati livelli.

Le lacrime della diretta interessata e le accuse ricevute dall’esterno – perfino il Movimento 5 stelle si è scagliato contro alcune delle sue credenze – non hanno impedito alla Celentano di continuare a dire la sua sull’argomento:

Taglia 42 già va bene, l’importante è che non sia 46, 48 o 50. Dipende da quello che fa ma soprattutto dal tipo di fisicità. Ci può essere una ragazza armoniosa che comunque ha le proporzioni e le doti giuste e una invece la cui armonia non si sposa con la danza. Non si tratta di essere buoni o no. Sto dicendo quello che penso. Il mio non è mai un giudizio sulla persona, ma sulle caratteristiche, anche estetiche, che il ballo richiede ed esige. Poi esistono le eccezioni: ci sono ballerine che non riscontrano il mio gusto estetico, ma che hanno un talento talmente marcato che fanno dimenticare ogni difetto. Ma questo dipende solo dal tipo di danza: ci sono stili che permettono un accesso anche a chi non è perfetto fisicamente.

Le lacrime di Vittoria Markov

Vittoria aveva già imparato sulla sua pelle che i canoni estetici dell’insegnante sono notevolmente rigidi. Non si tratta di una ballerina grassa, né di una danzatrice con evidenti squilibri fisici. Quando si sono svolti i suoi esami di sbarramento, però, Alessandra ha votato contro di lei affinché non rientrasse tra i talenti ammessi alla fase serale. “Sei in soprappeso” la rimbrottò in diretta tv, provocando uno scoppio di pianto da parte della diretta interessata. Quel no non è bastato a spezzare i sogni della danzatrice che, potendo contare sul supporto degli altri insegnanti e di Giuliano Peparini, è riuscita comunque ad accedere alla fase finale del talent show.

Celentano ancora sul peso di Vittoria: “No ai ballerini mediocri, si realizzino altrove”
Celentano ancora sul peso di Vittoria: “No ai ballerini mediocri, si realizzino altrove”
Amici 2017, Alessandra Celentano a Vittoria Markov:
Amici 2017, Alessandra Celentano a Vittoria Markov: "Sei sovrappeso" e lei scoppia a piangere
Infortunio per Stefano De Martino, Santiago preoccupato: “Tutto bene papà?”
Infortunio per Stefano De Martino, Santiago preoccupato: “Tutto bene papà?”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni