Alessandra Amoroso è stata grande protagonista a Domenica In nella puntata del 2 maggio, tra momenti musicali e una lunga intervista in cui non sono mancate domande sulla vita privata. Con il suo consueto candore, Mara Venier ha posto la classica domanda su amore e maternità quando la cantante ha parlato del bellissimo rapporto con la nipotina Andrea, senza sapere che che la relazione tra la Amoroso e lo storico fidanzato Stefano Settepani è finita da oltre un anno.

Non so come definire questo amore spropositato per Andrea. Mia sorella la può sgridare perché fa la mamma, io la devo solo coccolare. Se vuol dire che voglio diventare mamma? Prima me lo chiedevo, ad oggi non me lo chiedo più. In questo momento non ho più il fidanzato. Siamo arrivati a un punto in cui è finito l'amore. Ce lo siamo detto e va bene così. Sono single. Sto molto bene con me stessa. Voglio trovare un mio equilibrio, quando uno lo trova è pronto per stare in due.

Il ricordo di Amici e le parole su Maria De Filippi

La cantante ha ricordato gli inizi ad Amici, il talent che ha lanciato la sua carriera grazie alla vittoria all'ottava edizione. Bellissime le parole per Maria De Filippi, che l'ha sostenuta ai tempi del programma: "Maria De Filippi per me è sempre stata una mamma molto tenera, mi ha capito, mi ha ascoltato. Sai, io ho avuto molti momenti bassi ad Amici, vengo da una piccola realtà ed essere messa in una scatola in cui tutti avevano potere di criticarti è stato complicato. È stato difficile anche perché eravamo tutti insieme in una convivenza forzata". Legatissima alla famiglia e alla sua Lecce, dove torna appena può, ha sofferto molto in questi mesi che ha dovuto passare lontano da casa, senza potersi muovere da Roma.

Le lacrime per Emma Marrone e il sostegno al ddl Zan

La Amoroso non ha fatto mancare parole al miele anche per l'amica e collega Emma Marrone, con cui ha appena realizzato il singolo Pezzo di cuore. Le passate voci su una presunta rivalità sono un lontano ricordo, perché le due sono davvero unite: "Ti voglio bene, Emma! Sono molto legata a lei, mi piace condividere con lei il tempo libero, le idee sul lavoro, i nostri aperitivi. L'unione tra donne è molto importante. Con lei sento famiglia, per me lei è dialetto, è casa". La cantante si è persino commossa quando ha ricevuto un videomessaggio della stessa Emma, che l'ha definita una sorella. In lacrime, la Amoroso ha ammesso come il rapporto con la Marrone sia fortissimo: "Siamo così simili e così diverse, ci completiamo". Per chiudere, l'artista pugliese ha voluto lanciare un appello sull'approvazione del ddl Zan, che ha l'obiettivo di proteggere persone omosessuali, donne e disabili dai "reati d'odio":

Chiedo di approvare la legge Zan che tutela tutti i diritti delle persone. La discriminazione non può esistere, abbiamo tutti gli stessi diritti, ci dobbiamo rispettare e soprattutto dobbiamo essere tutti vivi per poi avere un bel sorriso tutti quanti. C’è bisogno di tanto amore.