Alba Parietti comunica attraverso un collegamento con Cartabianca, la trasmissione di Rai3 condotta da Bianca Berlinguer, di essere guarita dal Covid-19. L’attrice e conduttrice si è sottoposta a un tampone dopo avere avuto i sintomi classici del contagio da coronavirus: febbre, raffreddore, mal di gola e un generale senso di spossatezza. La risposta è arrivata ieri: Alba aveva contratto il coronavirus ma adesso è guarita e sta bene.

Il racconto di Alba Parietti

In collegamento con Bianca Berlinguer, alla quale poche ore prima aveva raccontato di avere ricevuto l’esito del tampone al quale si era sottoposta, Alba ha dichiarato: “Sospettavo di avere contratto il virus anche se non avevo nessuna possibilità di saperlo con certezza o di dimostrarlo. Quando è scoppiata la pandemia, quando ne siamo venuti a conoscenza, sono stata una delle prime a intuire e forse a esagerare nel senso degli allarmismi. Ho usato la mascherina fin da metà febbraio, ho chiesto a tutti di utilizzarla anche se non c’erano in circolazione. Credo di avere fatto una battaglia personale che mi ha creato anche molti nemici sulla questione perché ho creato degli allarmismi. Ma io mi rendevo conto che la situazione era grave”.

Il tampone di Alba Parietti, si è negativizzata

Ai primi di marzo, esattamente il 9, ho avuto dei sintomi” ricorda ancora l’attrice che a causa del Covid-19 ha perso un amicoNon riuscivo a capire come potevo avere contratto il virus. È cominciata con un mal di gola, un po’ di raffreddore, una sensazione di spossatezza”. Poi il tampone che ha chiarito l’esatta dinamica dell’accaduto:

Ieri ho avuto la risposta definitiva. Avevo già fatto un test sierologico, quello in cui ci si buca il dito e che dicevano fosse impreciso. Lo avevo fatto in un centro di Pavia, poi mi hanno detto che non era valido. Era risultato positivo l’IgC, quindi avevo sviluppato gli anticorpi. Mi è stato fatto anche il tampone e sono negativa, sono guarita. Avevo contratto il virus e ora sono immune.