La regola dello stupore è sempre la stessa, il format Got Talent è sempre la stessa ed è una sorta di bibbia per tutta una categoria di programmi televisivi che esaltano particolari talenti da mostrare davanti a un pubblico e una giuria di esperti.

L'esibizione di Hugo Molina

A rimanere a bocca aperta, questa volta, sono stati i giudici dell'edizione spagnola del talent, che si sono trovati ad assistere all'esibizione di Hugo Molina, batterista alle prime armi, con un dettaglio particolare: ha soli 2 anni. Il bambinio è il concorrente più giovane della storia del format, e si esibisce eseguendo l'accompagnamento ritmico di una marcetta, mostrando di avere un'eccellente predisposizione per la ritmica.

La commozione in giuria

Come è prassi per questo genere di programmi televisivi, lo stupore per la giovanissima età del piccolo Hugo l'ha fatta da padrone, tra il pubblico così come tra i giudici, di cui uno, Manuel Jesùs, non ha potuto fare a meno di commuoversi. Anche gli altri giudici Paz Padilla, Dani Martínez, Edurne e Risto Mejide sono rimasti incredibilmente stupiti dall’abilità del piccolo, non riuscendo a nascondere la sorpresa dovuta allo spettacolo cui hanno appena assistito.

Tranquillissimo, invece, accompagnato sul palco dal padre e con la madre a seguire il momento da dietro le quinte insieme al conduttore della trasmissione, appariva il piccolo Hugo Molina, che non ha mostrato segni di particolare tensione o ansia nel trovarsi davanti a un pubblico numerosissimo e alla consapevolezza di andare in onda in un programma nazionale. Cosa vuoi che ne sappia un bambino di due anni del concetto di prima serata?