La seconda puntata di ‘Temptation Island‘ ha segnato anche la fine del percorso nel reality di Riccardo Gismondi e Camilla Mangiapelo. Vedendo la sua fidanzata in eccessiva confidenza con alcuni tentatori, l'ex tronista di ‘Uomini e Donne' ha chiesto di incontrarla. A Filippo Bisciglia ha spiegato

"In quei due video che mi avete mostrato, non c'erano atteggiamenti che potevano portarmi ad avere fiducia nella mia partner. Da Camilla tutto mi sarei aspettato, tranne che mi mancasse di rispetto".

Quando Camilla Mangiapelo l'ha raggiunto al falò, Riccardo ha commentato

"Ho visto una persona incosciente di quello che faceva, che ballava con una persona come se quella persona fossi io. Ho visto una persona che imboccava un uomo come se fossi io".

Riccardo: "Se mi fosse piaciuta Simona Solimeno, l'avrei portata in esterna a ‘Uomini e Donne'"

Camilla Mangiapelo lo ha invitato a "contestualizzare" ciò che ha visto: "Tu invece ti facevi fare i massaggi da Simona, ho messo in discussione la mia amicizia con lei, un'amica non doveva permettersi di toccarti. Il mio pensiero fisso eri tu, io pensavo sempre a te". Riccardo l'ha fermata

"Pensi che se Simona mi fosse piaciuta non l'avrei portata in esterna a ‘Uomini e Donne'? Quando stavi male a ‘Uomini e Donne' telefonavi a lei. Quando litigavamo a chi telefonavi? A lei".

Camilla ha replicato: "Appunto, l'ho vista qui e mi ha fatto lo sguardo complice, poi stava attaccata a te per tutto il tempo. Quella non è mia amica". Riccardo Gismondi ha continuato

"Io ho visto incoscienza in te, ho visto una persona che senza rendersene conto si stava facendo trascinare. Se avessi visto malizia, sarei già andato a casa".

Filippo Bisciglia ha fatto la fatidica domanda a Riccardo: "Torni a casa con Camilla oppure no?". Al giovane è bastato vedere un sorriso della sua fidanzata per dire di voler tornare a casa con lei. Camilla ha sussurrato: "Mi sei mancato tanto", poi si sono scambiati un tenero bacio.