Il concerto musicale sembra diventato, nel 2016, uno dei prodotti più amati sui palinsesti italiani. Se qualche anno fa molti lamentavano la quasi totale assenza di musica in tv (fatta eccezione per i talent show), si può dire che oggi la tendenza si sia invertita: cantanti e festival occupano un posto rilevante nella programmazione di Rai e Mediaset. Lo conferma il trionfo di "Arenà – Renato Zero si racconta", straordinaria serata che ha visto protagonista l'artista romano all'Arena di Verona, con ospiti del calibro di Emma Marrone, Elisa, Francesco Renga, Carlo Giuffrè e Sergio Castellitto.

La vittoria agli ascolti dell'evento con oltre 4 milioni di spettatori e il 20% di share ribadisce non solo la voglia degli italiani di godersi la musica sul piccolo schermo (anche chi, per varie ragioni, non ha la possibilità di assistere ai concerti dal vivo) ma potrebbe spingere la Rai a dedicare a Renato Zero uno show tutto suo, come è stato fatto con Gianni Morandi e Massimo Ranieri. Questo anche perché "Arenà" è stato un varietà completo, con nomi celebri che hanno arricchito la serata e momenti musicali emozionanti (vedi l'omaggio di Elisa a Mia Martini, con l'esecuzione della sua cover di "Almeno tu nell'universo"). Inevitabili le reazioni entusiaste dei "sorcini", i fan affezionati del cantante, che hanno popolato il web.