La bufera mediatica scoppiata in Rai dopo i contenuti sessisti nei confronti delle "donne dell'Est", costato il posto a Paola Perego e allo staff di "Parliamone sabato", è l'attrice Eva Henger a gettare simpaticamente acqua sul fuoco, intervenendo a "Un giorno da Pecora" su Rai Radio1.

Ho letto di quanto accaduto, è ridicolo. Non mi sono sentita offesa, anzi non capisco il clamore suscitato. Non è vero niente di quanto scritto. Non è vero che perdoneremmo i tradimenti, mio marito sta ridendo ancora. Sa bene che se mi tradisse, farebbe una brutta fine.

Per Eva Henger, non c'è nessuna differenza tra le donne italiane e quelle dell'Est, anzi trova ogni confronto ormai passato di moda perché adesso le donne latino-americane sarebbero in cima ai sogni erotici degli italiani.

Tutto il mondo è paese. Non c'è nessuna differenza tra italiane e donne dell'est oppure latino americane. Anzi, a dirla tutta le donne dell'est sono anche passate di moda rispetto a 15 anni fa. Ora vanno più di moda le latino americane.

Smitizzato anche il luogo comune dei vestiti sexy per casa, la Henger gira in pigiamone!

Vestiti sexy? Giro per casa con il pigiamone con gli orsetti. Mi pare che questa lista sia più offensiva per le donne italiane.

La chiusura immediata di "Parliamone sabato" è stata ufficializzata dalla Rai che, nelle parole del direttore generale Antonio Campo Dall'Orto, ha rinnovato le scuse per aver contraddetto alla mission del servizio pubblico.