Ieri, martedì 7 febbraio, è andata in onda la prima serata del Festival di Sanremo 2017. Protagonisti Carlo Conti, Maria De Filippi, i Big in gara, gli ospiti e suo malgrado, Caterina Balivo. La presentatrice di ‘Detto, fatto' ha commentato sui social la kermesse canora.

Prima ancora che la puntata avesse inizio, ha dimostrato di attendere con ansia l'esibizione di Ricky Martin. Su Instagram, infatti, ha scritto

"Pronte per il Festival di Sanremo, io che canto le canzoni di Ricky Martin aspettando che arrivi all'Ariston! Beh, è sempre un gran figo!"

Quando l'artista è entrato in scena, Caterina Balivo ha realizzato un breve video su Instagram Stories, nel quale, scatenandosi sulle note dei successi del cantante replicava a chi le chiedeva un commento a caldo

"Bono, bono. Che commenti devo fare? Sei bono. Ricky sei bono anche se sei fro*io".

Una battuta infelice fatta in un momento di leggerezza, che ha sollevato numerose critiche.

Caterina Balivo a Diletta Leotta: "Con quel vestito non puoi parlare di violazione della privacy"

La gaffe su Ricky Martin, non è stata l'unica della serata per Caterina Balivo. La presentatrice ha criticato Diletta Leotta. La giornalista, sul palco dell'Ariston, è tornata a parlare della grave violazione della privacy subita, quando sono stati rubati e diffusi alcuni scatti privati. Il volto di ‘Detto, fatto', però, non ha mostrato particolare empatia nei confronti di quanto accaduto alla Leotta. Su Twitter, infatti, ha commentato

"Non puoi parlare con quel vestito e con la mano che cerca di allargare lo spacco della gonna".

A photo posted by Caterina Balivo (@caterinabalivo) on