Mercoledì 3 maggio, è stata registrata una nuova puntata di ‘Uomini e Donne‘ dedicata al Trono Classico. Marco Cartasegna ha fatto la sua scelta. Ma andiamo con ordine. Per lui erano rimaste, Federica Benincà e Giorgia Pisana.

Marco svela di aver ricevuto un messaggio da un'amica di Soleil, che le ha detto di aver fatto un sogno nel quale lui sceglieva la corteggiatrice di Onestini. L'interessata lo sapeva e si dice infastidita dalla cosa. Luca appare seccato dal fatto che venga sempre tirata in ballo la sua corteggiatrice. Secondo Tina Cipollari, invece, potrebbe essere stata la stessa Soleil a inviare il messaggio per far parlare di lei. La ragazza, però, si difende dicendo di ritenere l'accaduto la vendetta di un'amica che ha visto innamorarsi di lei, il ragazzo a cui era interessata. Marco è d'accordo a chiamare l'amica in questione, ma solo dopo aver fatto la sua scelta.

Nel corso delle ultime esterne, Marco ha raggiunto Giorgia a Siracusa e hanno trascorso del tempo insieme su una piccola spiaggia. Poi, il tronista ha raggiunto Federica a Torino e hanno fatto una passeggiata mano nella mano per la città.

Marco Cartasegna telefona alla ragazza che gli aveva chiesto di scegliere Soleil.

Giorgia e Federica escono dallo studio, mentre Marco telefona all'amica di Soleil. Vuole fingersi speranzoso di conquistare la corteggiatrice di Luca, per ‘incastrarla'. Maria De Filippi gli consiglia di farlo prima della scelta perché subito dopo la discesa dei petali rossi sarebbero state diffuse le anticipazioni. Dopo poco, Gianni, Marco e Soleil rientrano in studio e Cartasegna conferma la versione della corteggiatrice, è stata solo la vendetta di un'amica ferita. Si procede con la scelta.

Entra Federica Benincà. La giovane è agitatissima. Marco inizia il suo discorso, poi le rivela

"Ho perso letteralmente la testa per te".

Così si baciano e scendono i petali rossi. Federica Benincà è la scelta di Marco Cartasegna. Secondo le anticipazioni e tenendo conto della delusione nelle parole di Giorgia, il tronista non avrebbe raggiunto la Pisana per comunicarle di non voler iniziare una relazione con lei.