Si prevede un grande successo per "Non è stato mio figlio", nuova fiction di Canale 5 in otto puntate che vede come protagonista Gabriel Garko. Reduce dall'immensa popolarità di "L'onore e il rispetto", il fascinoso attore è appena stato uno dei protagonisti dell'ultimo Festival di Sanremo, a dimostrare come questo sia davvero il suo momento d'oro.

A rendere ancora più appetibile la serie, imponente saga familiare che vede la partecipazione di Stefania Sandrelli e Anna Galiena, è il suo romantico retroscena: è proprio sul set di "Non è stato mio figlio" che è nato l'amore tra Garko e la bella Adua Del Vesco, sua attuale fidanzata. Quest'ultima interpreta la protagonista Nunzia Verderame, spogliarellista dal cuore d'oro legata al personaggio di Andrea (Garko) in una storia d'amore contrastata.

"Non è stato mio figlio" racconta le vicende dei ricchi Geraldi. Nella prima puntata, il compleanno della matriarca Anna (Sandrelli) è stato scosso da un terribile evento, che porta a capire come qualcuno stia tramando per distruggere la famiglia. Vediamo le anticipazioni del secondo episodio.

I Geraldi minacciati da Carlos.

Nella seconda puntata di "Non è stato mio figlio", che andrà in onda mercoledì 16 marzo, Anna è sconvolta dalla rivelazione di Saverio (Sergio Ruggeri) su Andrea e Barbara (Benedetta Gargari). Non vuole credere al ragazzo, ma sente crescere un'inquietudine dentro di sé. Deve assolutamente parlare con suo figlio. Nel frattempo, il misterioso Carlos continua a muoversi nell'ombra per portare avanti il suo piano contro la famiglia Geraldi. Deve recuperare il dvd della festa in maschera. Intanto, Andrea e Nunzia (Adua Del Vesco), partiti alla ricerca di Gina (Daria Baykalova), arrivano al motel dove la ragazza si è nascosta…