Alberto Angela annuncia il ritorno di SuperQuark su Rai 1. Questo basterebbe, di suo, a far schizzare in alto gli ascolti della trasmissione, vista l'incredibile fama di cui Angela, uno dei più noti volti di divulgazione culturale televisiva italiana, può vantare presso il pubblico. C'è di più, perché SuperQuark lo conduce Piero Angela, suo padre, colui che può vantare il maggior numero di anni di servizio nella storia della Rai, persino più di Pippo Baudo. Alberto Angela lo sa e in un post Facebook di lancio del programma lo ricorda a tutti, elogiando suo padre in modo esplicito ed esaltandone il valore a dir poco monumentale per quel che riguarda la storia della televisione italiana

Carissimi,
mercoledì prossimo, 13 Luglio alle 21.20 , riprende Superquark con una nuova serie di puntate. I documentari scelti sono tra i migliori mai prodotti dalla BBC e ci porteranno tra i segreti dei grandi predatori. I servizi e le rubriche, invece, spiegheranno nuove scoperte scientifiche, dando anche preziosi consigli sulla nostra vita quotidiana.
Io contribuiro' con una serie di servizi (che abbiamo appena finito di girare) di archeologia, storia e cultura. È per me sempre un onore poter realizzare dei servizi per Superquark che dagli inizi degli anni 80 (allora si chiamava Quark) non ha mai smesso di illuminare la televisione italiana con il pensiero razionale della scienza e quello stimolante della cultura.
Consentitemi di aggiungere un dato poco noto che riguarda la nostra televisione. Piero Angela ha realizzato il suo primo pezzo per il servizio pubblico tra il 1952 e il 1953. Allora la TV non esisteva ancora, c'era solo la radio. Oggi, dopo 64 anni di lavoro (ininterrottamente in Rai) è ancora in prima serata. Un risultato impressionante nel settore televisivo per il quale non mi sembra ci siano paragoni, neanche all'estero. È una rarità in televisione e nella cultura. Un'eccezione che di certo aiuta il nostro paese e il suo straordinario patrimonio culturale.

Vi aspetto mercoledì su Rai Uno in prima serata e vi auguro in questo periodo tanti sorrisi e soprattutto tanta serenità.
Un caro abbraccio a tutti,
Alberto

Ascolti SuperQuark, successo garantito.

I dirigenti di Rai 1 si staranno già pregustando gli ascolti stratosferici di SuperQuark, che nella prima puntata di questa nuova stagione ha trionfato come prevedibile con più di due milioni e mezzo di telespettatori. Il programma condotto dal conduttore dalla carriera più longeva della storia della tv italiana continua ad essere un'autentica certezza per la prima rete del servizio pubblico.