Dopo tante polemiche negli scorsi anni, finalmente il cartone dedicato a Adriano Celentano, dal titolo significativo "Adrian", che ha come protagonista proprio il Molleggiato. Il progetto esisteva da anni e dopo tanto tempo arriva sugli schermi di Mediaset, che manderà in onda il prodotto in diverse puntate nel prossimo autunno, come annunciato da Piersilvio Berlusconi in occasione della presentazione dei palinsesti Mediaset: "Adriano è un pezzo importante della storia della musica e del costume italiano ed è una persona che mi ha stupito, ho trovato un uomo disponibile, di grande qualità, che sa ascoltare". 

Adriano Celentano è dunque la ciliegina sulla torta dei Palinsesti Mediaset 2015-2016 sarà dunque questa, per un'azienda che ha deciso di alzare l'asticella anche con una fiction con Morandi protagonista. Non solo dunque per quel che riguarda il settore Premium, con l'arrivo della Champions in esclusiva di fatto soffiata a Sky. Come noto, proprio con quest'ultima Celentano aveva avuto una delusione, proprio in relazione alla vendita di Adrian, annunciato dalla rete di Murdoch prima di un dietrofront. In quell'occasione le cifre di cui si parlava per la vendita di "Adrian" erano altissime, 14 milioni di euro circa (cifra a quanto pare molto distante da quella offerta da Mediaset, per quanto non siano stati resi noti i costi dell'operazione). Allora il cantante, esprimendo delusione per la trattativa saltata con Sky, pronuncià queste parole

I tempi erano stati concordemente differiti da Clan Celentano e Sky Italia al 2013 (13 episodi) e inizio 2014 (altri 13 episodi) per la complessità e innovatività del progetto, come è già capitato per analoghe opere artistiche di eccezionale originalità, e la lunghezza della serie in animazione