Lutto nel mondo televisivo italiano. È morta Anna Maria Gambineri, storica ‘signorina buonasera'. Dal 1958 al 1994 aveva lavorato in Rai, come amatissima annunciatrice dei programmi televisivi, ma anche come conduttrice. Si è spenta a Roma all'età di 81 anni: era nata nella Capitale il 22 marzo del 1936 ed era malata da tempo. Aveva lasciato la televisione per motivi di salute. I funerali si terranno sabato 3 giugno alle 11.30 nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo.

Fu anche conduttrice, al fianco di Corrado e Paolo Poli.

Curiosamente, aveva debuttato nel 1957 come concorrente nel Gioco dei mimi inserito in "Telematch", condotto da Silvio Noto ed Enzo Tortora. Venne notata e chiamata in Rai, dove, per la sua acconciatura, venne soprannominata "Nuvola bionda". Oltre a lavorare come annunciatrice dei programmi della tv pubblica e del segnale orario (tra le più longeve in Rai, preceduta solo da Nicoletta Orsomando, Rosanna Vaudetti e Maria Grazia Picchetti), fu anche conduttrice di programmi televisivi. Tra i più importanti, "Canzonissima" con Paolo Poli (1961),"Un'ora per voi" al fianco del grande Corrado (1968), "Cinque ore con noi" con Paolo Valenti (1976), "Il pomeriggio" (1982). Apparve anche in diverse di cerimonie di assegnazione di premi, galà musicali in Eurovisione e trasmissioni del pomeriggio. Nel 1965 interpretò se stessa nel film musicale "Non son degno di te" con Gianni Morandi e Laura Efrikian.

Il caso della scomparsa nel 1994 e gli anni lontana dal figlio Giacomo.

Nel 1994, dopo il ritiro, fece scalpore quando scomparve per alcuni giorni, a causa di un esaurimento nervoso da cui si riprese completamente. Nel 2007 riabbracciò il figlio Giacomo Cambiaso (giornalista), dopo 23 anni di lontananza: l'ex marito Gianenrico l'aveva portato con sè quando il bambino aveva 12 anni. Negli ultimi anni, era riapparsa in trasmissione come "Ci vediamo in TV" di Paolo Limiti, a rievocare la sua lunga carriera.