Vanessa Incontrada e Lino Guanciale sono stati ospiti della puntata de ‘La vita in diretta’ andata in onda giovedì 13 settembre. I due attori hanno parlato della fiction ‘Non dirlo al mio capo 2’ (qui le anticipazioni della seconda puntata in onda giovedì 20 settembre). L’intervista realizzata da Tiberio Timperi, però, è stata anche un’occasione per far venire alla luce un aneddoto inedito che lega il conduttore all’attrice spagnola.

Tiberio Timperi e il due di picche di Vanessa Incontrada

Tiberio Timperi ha interrotto l’intervista per raccontare un aneddoto che sarebbe accaduto nel lontano 1996. Il conduttore ha ammesso di ritenere Vanessa Incontrada l’archetipo della compagna della vita. Così, quando gli capitò l’occasione di parlare con lei, ne approfittò per chiederle di uscire. Purtroppo l’esito non fu quello sperato:

“Posso fare una confessione? Riavvolgiamo il nastro di qualche anno. Adesso sto nel carrello dei bolliti, ma all’epoca mi difendevo. Ero abbastanza figo. Una volta chiamo al telefono una mia amica…Roberta Capua, non facciamo nomi. Era il periodo di ‘Mattina In Famiglia’. Lei mi fa: ‘Sono con amici, c’è anche Vanessa Incontrada’. E devo confessare che per me Vanessa Incontrada rappresenta l’archetipo della compagna della vita. Era qualche anno fa, il 1996. Chiesi a Roberta: ‘Me la passi un attimo?’. E le dissi: ‘Ciao sono Tiberio Timperi, mi piaci molto. Mi piacerebbe una volta invitarti a cena’. Risposta: ‘No’ e telefono attaccato. Due di picche. Ti chiedo scusa. Mi inginocchio davanti a te, ti chiedo scusa. Non lo faccio più, giuro, non lo faccio più. Ne ho presi tanti di due di picche, ma quello…va bene, da Vanessa Incontrada ci sta".

La reazione di Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada, visibilmente divertita ma anche imbarazzata dall’aneddoto, ha dichiarato di non ricordarlo: “Io non me lo ricordo, però mi fido di te”. Subito dopo, tuttavia, ha aggiunto alcuni dettagli: “Scusatemi, ma io dico, già ero giovane. Mi chiama lui e dico ‘Ma che vuoi, ma chi sei’”. Tiberio Timperi, allora, non ha potuto fare a meno di notare che forse qualche residuo dell’accaduto c’era ancora tra i ricordi dell'attrice: “Ma allora te lo ricordi”.

Lino Guanciale sta al gioco

Mentre Tiberio Timperi e Vanessa Incontrada parlavano dell'episodio, Lino Guanciale se la rideva. Prima ha commentato: “Tiberio se vuoi vi lascio soli”. Poi, mentre rimarcava quanto si sia sentito a suo agio lavorando con Vanessa Incontrada, le ha preso la mano. Pronta la reazione di Tiberio Timperi che ha ironizzato: “Scusi Guanciale, le dispiacerebbe lasciare quella mano? Perché un pochino sto rosicando”. L’attore ha replicato: “Lei il benservito suo l’ha avuto qualche anno fa”.