16 Novembre 2014
16:32

Suor Cristina: “Con ‘Like a Virgin’ canto la mia storia d’amore con Cristo”

Ospite de “L’Arena” condotta da Massimo Giletti, Suor Cristina difende la scelta di cantare una cover ambigua come “Like a Virgin” che, nella sua versione, racconterebbe la storia d’amore iniziata con Cristo.
A cura di Stefania Rocco

La polemiche sulla scelta di reinterpretare “Like a Virgin” hanno investito Suor Cristina con la prepotenza di un treno. Vescovi, persone di chiesa e gli stessi fedeli si sono scagliati contro la scelta di reinterpretare tale cover che ritengono ambigua e volta più a provocare scalpore che ad avvicinare i fan alle Fede. La suora diventata celebra grazie a The Voice è stata ospite de L’Arena di Massimo Giletti ed è lì che ha difeso il fatto di aver voluto cantante uno tra i brani più controversi dell’inimitabile Madonna. In primo luogo, racconta, lo avrebbe fatto per arrivare ai giovani attraverso un linguaggio immediato e comprensibile. Cita l’esempio di Papa Francesco, il Papa dell’apertura, e del lavoro di rinnovamento che quest’uomo sta mettendo in pratica per rendere la Chiesa più vicina alle persone. È partendo dal suo lavoro che Suor Cristina ha voluto osare e ha aggiunto anche che, prima ancora di scegliere il brano di Madonna come cover da lanciare all’interno del suo nuovo album, si è soffermata ad ascoltarne il testo e lì sarebbe avvenuta l’illuminazione. “Like a Virgin” racconta la storia di una donna triste, spenta, la cui esistenza cambia dopo l’incontro con l’amore della sua vita. Così sarebbe cambiare anche la vita di Cristina dopo l’incontro con Dio ed è proprio questo ciò che la donna intende raccontare, la sua storia d’amore con Cristo.

Anche Madonna è fan di Suor Cristina

Oltre le critiche, Suor Cristina è riuscita a guadagnare numerosi consensi attraverso una scelta così coraggiosa. Perfino Madonna si è premurata d farle arrivare “la sua benedizione” attraverso un messaggio pubblicato su Instagram in cui si dice ironicamente vicina a questa donna geniale che è riuscita a dare una connotazione completamente nuova alla canzone forse più rappresentativa della sua carriera di maestra della provocazione. Una scelta coraggiosa frutto – tra le altre cose – di un’azzeccatissima operazione di marketing che ha permesso alla fama di questa suora di valicare ogni confine geografico.

Suor Cristina come Madonna,
Suor Cristina come Madonna, "Like a Virgin" a Venezia
83.353 di Spettacolo Fanpage
Vescovi contro Suor Cristina:
Vescovi contro Suor Cristina: "'Like a Virgin' scelta furbetta e spericolata"
Suor Cristina parte con
Suor Cristina parte con "Like a Virgin": "L'ho scelta io, ma non è una provocazione" (VIDEO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni