26 Gennaio 2015
11:10

Ruthie di “Settimo Cielo” ora fa foto hot, l’attrice prima e dopo

Che fine ha fatto Mackenzie Rosnan, la piccola Ruthie di “Settimo cielo”? Oggi sta lentamente sparendo dall’olimpo di Hollywood: del resto, di quel viso angelico c’è rimasto ben poco.
A cura di G.D.

Sembra quasi che ci sia una maledizione a luci rosse dietro "Settimo Cielo". Dopo aver appreso degli scandali di Stephen Collins, il papà di "Settimo Cielo", adesso ritroviamo Ruthie, una delle figlie del reverendo Camden e della moglie Ann, intepretata da Mackenzie Rosman. All'epoca aveva solo 7 anni quando diventò una stella internazionale grazie alla sitcom che l'ha resa celebre. Che fine ha fatto oggi? È cambiata totalmente. Venti anni dopo è ormai quasi una donna e, dopo qualche apparizioni in serie per teenager, sta cominciando un lento declino partecipando perlopiù a blockbuster di terz'ordine e film horror indipendenti.

Di quel viso angelico così tanto amato in "Settimo cielo", del resto, c'è rimasto ben poco. Crescendo ha lasciato disseminati in rete numerosi scatti hot, dove si lascia sorprendere tra le sue mura domestiche in intimo. Altri scatti sono presenti dove è possibile guardarla mentre si dedica ad un caldo bacio saffico con una sua amica. La vita di Mackenzie Rosman, nonostante la popolarità, non è stata affatto facile. I suoi genitori divorziano nel 1994, quando aveva solo 11 anni. Oggi vive con sua madre e con il suo patrigno Randy, con suo fratello Chandler (classe 1992) e la sorella acquisita Katelyn Salmont, nata nel 1986, affetta da fibrosi cistica e per la quale "Settimo cielo" ha dedicato anche una puntata facendo apparire proprio la sorella di Ruthie nel ruolo di se stessa.

Stephen Collins rompe il silenzio:
Stephen Collins rompe il silenzio: "I fan di 'Settimo Cielo' mi sostengono"
"Foto hot ad altri dopo il matrimonio", l'ex marito contro la modella
Jennifer Lawrence sulle foto hot rubate:
Jennifer Lawrence sulle foto hot rubate: "È il mio corpo, dovrebbero vergognarsi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni