In queste settimane la televisione va avviandosi verso la fine della stagione, che con il mese di giugno porterà dritti al periodo estivo. Periodo nel quale le abituali programmazioni delle reti generaliste cambiano in favore di palinsesti rivisitati proprio in virtù del periodo di vacanze. Per quel che riguarda Rai1, i principali programmi che riempiono il palinsesto della prima rete Rai indossano semplicemente abiti diversi, con l'arrivo di nuovi volti alla conduzione dei programmi del mattino e del daytime.

Ad esempio La Vita in Diretta, contenitore pomeridiano storico di Rai1, che anche quest'anno a partire da giugno andrà in onda nella versione "La Vita in Diretta Estate". Se l'anno scorso erano stati Gianluca Semprini e Ingrid Muccitelli a riempire i pomeriggi degli italiani, raccontando un'estate complessa, con fatti di cronaca caldi e il racconto della tragedia del ponte Morandi, c'è attesa per i nomi dei conduttori che occuperanno i posti di Tiberio Timperi e Francesca Fialdini a tempo determinato.

In queste ultime ore sembra esserci stata una svolta sul nome della figura maschile de "La Vita in Diretta Estate". Stando a quanto riporta DavideMaggio.it sarà Pierluigi Diaco a presentare la trasmissione. Per il giornalista si tratterebbe di un ritorno in Rai, a nove anni di distanza dalla conduzione di "Uno Mattina Estate", esperienza televisiva alla quale sono seguiti diversi capitoli della carriera di Diaco. Oltre agli impegni radiofonici che lo vedono occupato con una certa continuità, e alle apparizioni da opinionista sul piccolo schermo, il giornalista ha infatti preso parte, tre anni fa, all'Isola dei Famosi.

Se ci fosse la conferma di Pierluigi Diaco, si tratterebbe di una scelta atipica del servizio pubblico, che solitamente affida programmi di questo tipo a volti consolidati delle reti pubbliche. Come accaduto mesi fa con Tiberio Timperi, spostato alla conduzione della trasmissione al posto di Marco Liorni, con effetti non proprio felici in termini di affiatamento con l'altra conduttrice, Francesca Fialdini.