Tra le tante doti che si attribuiscono agli italiani, ci sono sicuramente l'inventiva e la creatività e non sono mancate a Walter, un giovane concorrente di Persia's Got Talent, che si è presentato con un brano fuori dal comune, ovvero "Esce ma non rosica", canzone italianizzata di un brano iraniano.

"Lascia entrare Ascanio" al Persia's Got Talent

La canzone che è stata portata davanti ai giudici del talent persiano è in realtà un pezzo cult su Youtube, un brano tra le cosiddette "Canzoni italianizzate" che hanno spopolato anche sui social nel corso di questi anni. L'esibizione di Walter ruotava attorno a Paria, canzone di Shahram Shabpareh un notissimo cantante iraniano. In Italia questo brano si trasformò in una versione completamente nuova che, ovviamente, parodiava l'utilizzo delle musiche locali e reinventava completamente il testo delle canzone basandosi sull'assonanza di suoni e parole tra la lingua originale con quella italiana. Ne venne fuori un vero e proprio capolavoro del web che pochi, tra giovani e adulti, difficilmente si sono lasciati sfuggire. "Esce ma non rosica" è il titolo del brano che riprende il ritornello della hit iraniana, però è conosciuto ai più per il verso iniziale della canzone che recita così: "Hey lascia entrare Ascanio dall'8 di gennaio".

Le parole di Walter

Questa canzone italianizzata è diventata talmente famosa, grazie ai suoi sottotitoli esplicativi e innegabilmente divertenti, che l'8 gennaio è diventato "l'Ascanio day". Walter ha voluto omaggiare la musica iraniana portando questa versione italiana al talent televisivo e ha dichiarato apertamente dopo essersi esibito: "È una canzone molto divertente e in Italia è un brano cult. Tutti sono diventati matti 10 anni fa per questa canzone. Per me riportarla in Iran  è una grande cosa".