Giovedì 24 settembre, Rai1 trasmetterà la terza puntata di Nero a metà 2. Gli spettatori potranno assistere al quinto e al sesto episodio della fiction con Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz, intitolati rispettivamente Quello che resta e Qualcosa di troppo. L'appuntamento è alle ore 21:25 su Rai1. Ecco tutte le anticipazioni.

Anticipazioni terza puntata 24 settembre

Giovedì 24 settembre, in onda la terza puntata di Nero a metà 2. Nel quinto episodio, intitolato Quello che resta, si indaga sulla scomparsa di un ragazzo. I suoi vestiti vengono trovati nel cortile della scuola. Il giovane da tempo lottava contro atti di bullismo. Nessuno dei suoi compagni vuole dare informazioni utili all'indagine. Le cose, tuttavia, cambiano quando il ragazzo viene trovato morto. Muzo, intanto, esce dal carcere perché ha ottenuto i domiciliari. Anche Malik inizia a pensare che l'uomo possa non essere coinvolto con la morte di Olga. Secondo Carlo, la morte di Olga è strettamente legata a quella di Paolo. Carlo e Marta sono ormai vicinissimi, ma non cedono a ciò che provano. Carlo vuole rispettare la moglie Cristina, mentre Marta è devastata per la morte del figlio. Alba intende ritrovare sua madre. Nel sesto episodio, intitolato Qualcosa di troppo, un accumulatore seriale viene trovato morto nel suo appartamento. È stato ucciso. La psicologa che lo stava curando, Monica Porta, prova a dare una mano nelle indagini e si lega profondamente a Malik. Muzo riesce a dimostrare la sua innocenza. Non ci sono più dubbi, Olga e Paolo sono stati uccisi dalla stessa persona. Malik aiuta Alba a cercare sua madre e nasconde tutto questo al collega Carlo. Quest'ultimo, intanto, non si trattiene più con Marta. Cristina lo scopre.

Il cast di Nero a metà 2: attori e personaggi

Claudio Amendola interpreta l'ispettore Carlo Guerrieri; Miguel Gobbo Diaz interpreta Malik Soprani; Fortunato Cerlino interpreta Mario Muzo; Rosa Diletta Rossi interpreta Alba Guerrieri; Alessandro Sperduti interpreta Marco Cantabella; Margherita Vicario interpreta Cinzia Repola; Alessia Barela interpreta Cristina; Antonia Liskova interpreta Micaela Carta. Nel cast anche Eugenio Franceschini, Claudia Vismara, Angela Finocchiaro e Nicole Grimaudo. La regia è di Marco Pontecorvo e Luca Facchini.