Bob Einstein, attore, comico e sceneggiatore televisivo molto conosciuto negli Stati Uniti, è morto all'età di 76 anni. Membro di una famiglia di artisti del mondo dello spettacolo, è stato stroncato da un cancro che gli era stato diagnosticato pochi mesi fa. Aveva recitato in alcune serie note anche in Italia, come "Arrested Development – Ti presento i miei" e "Curb Your Enthusiasm".

La notizia dal fratello Albert Brooks

A dare la notizia su Twitter è stato il fratello Albert Brooks (all'anagrafe Albert Lawrence Einstein), noto attore di "Taxi Driver" e "Drive" nonché doppiatore del pesciolino Marlin nella versione originale di "Alla ricerca di Nemo": "Che riposi in pace il mio fratello Bob Einstein. Era un grande fratello, padre e marito. Un uomo straordinariamente divertente. Ci mancherai per sempre". I due fratelli sono nati dal comico Harry Einstein e dall'attrice Thelma Leeds.

La carriera di Bob Einstein

In America, Einstein era conosciuto soprattutto per il personaggio satirico dello stuntman Super Dave Osborne, apparso in diverse serie tv. Aveva inoltre interpretato Marty Funkhouser in "Curb Your Enthusiasm" (la serie creata dal comico Larry David) e Larry Middleman in "Arrested Development – Ti presento i miei". Apparve in una puntata di "Pappa e ciccia" e in un piccolo ruolo nel film "Ocean's Thirteen" con George Clooney e Brad Pitt. Sceneggiatore e produttore, scrisse diversi show con personaggi come Dick Van Dyke e Sonny & Cher. Einstein conquistò ben due Emmy Awards come autore (per "Van Dyke and Company" e "The Smothers Brothers Comedy Hour") e venne candidato altre quattro volte.