È davvero un momento difficile per Alberto Mezzetti, ex vincitore del Grande Fratello 2018, e noto a tutti come il Tarzan di Viterbo. Di un paio d'ore fa è l'annuncio che il giovane ha lasciato sul suo profilo Instagram, dove ha voluto condividere con i suoi fan la scomparsa della nonna Pasqualina.

Il legame con la nonna

Nonostante avesse 92 anni, per Alberto la nonna rappresentava un punto di riferimento e non ha esitato a mostrarsi in sua compagnia, spesse volte, dal momento che ha ricevuto una sorpresa proprio durante la sua permanenza nella casa del Grande Fratello, e inoltre ha condiviso con la nonna una piccola rubrica culinaria a Pomeriggio 5. La donna era una istituzione nella città di Viterbo, dove era conosciuta per le sue molteplici attività, come quella di accudire le persone che avevano bisogno di assistenza o semplicemente la si poteva trovare a fianco al suo banco di frutta e verdura.

Il saluto su Instagram

Alberto Mezzetti che sono tre giorni fa aveva pubblicato una foto che lo ritraesse con la nonna, definendola "una rarità, un patrimonio mondiale e" e aggiungendo " se questi esempi fossero d’ispirazione, il mondo sarebbe più bello, sei irraggiungibile". Ma le sue parole per salutarla sono davvero cariche di affetto, di dolcezza e che in poche righe riescono a descrivere pienamente lo spirito di una donna che il nipote ha sempre descritto come straordinaria:

Nonna Pasqualina vi saluta e da lassù vi guarderà e vi proteggerà com era solita fare in tutta la sua lunga vita che ha sempre dedicato al prossimo. “Cari amici, vi auguro una vita ricca e soddisfacente e piena di beneficenza com è stata la mia, perché amare il prossimo è nostro dovere!
Un saluto dal paradiso.. e come diceva mio nipote Alberto: 92 anni e 32 denti .. che vuoi di più?!"

Nonna Pasqualina vi saluta e da lassù vi guarderà e vi proteggerà com era solita fare in tutta la sua lunga vita che ha sempre dedicato al prossimo. “Cari amici, vi auguro una vita ricca e soddisfacente e piena di beneficenza com è stata la mia, perché amare il prossimo è nostro dovere! Un saluto dal paradiso.. e come diceva mio nipote Alberto: 92 anni e 32 denti .. che vuoi di più?!” • • você e o protege como costumava fazer em toda a sua longa vida que sempre dedicou aos outros. "Queridos amigos, desejo a você uma vida rica e gratificante, cheia de caridade como a minha, porque amar o próximo é nosso dever! Saudações do céu .. e como meu sobrinho Alberto disse: 92 anos e 32 dentes .. o que mais você quer

A post shared by Alberto Mezzetti (@albertomezzetti) on