482 CONDIVISIONI
13 Gennaio 2016
23:07

Marco Vannini avrebbe litigato con Martina Ciontoli prima della morte di lui

“Chi l’ha visto?” parla dei rapporti tesi tra il ragazzo rimasto ucciso a Ladispoli e la fidanzata Martina: secondo le interviste ai familiari di lui e alcuni messaggi resi pubblici per la prima volta, sembra che lei fosse fortemente contraria al fatto che lui avesse fatto domanda per arruolarsi nell’esercito.
A cura di Valeria Morini
482 CONDIVISIONI

Dopo la pausa delle festività natalizie, nella prima puntata del 2016 "Chi l’ha visto?" torna a parlare del caso di Marco Vannini, il giovane di Ladispoli rimasto ucciso nell'abitazione della sua fidanzata Martina Ciontoli a maggio 2015. L'intera famiglia è indagata per la morte del ragazzo, avvenuta in circostanze non ancora chiarite. La famiglia Ciontoli ha parlato di un incidente avvenuto a causa di uno scherzo, ma recenti sviluppi approfonditi dal programma di Raitre ne hanno messo in dubbio la linea difensiva, in primis l'incredibile ritardo con cui sono stati chiamati i soccorsi. Il servizio della nuova puntata di "Chi l’ha visto?" ha approfondito il rapporto tra Marco e Martina, svelando che i rapporti tra i due sarebbero stati molto tesi nei giorni precedenti alla morte di lui.

Marco voleva arruolarsi, la fidanzata era contraria

Come spiegato nel programma, al centro dei loro litigi c'erano i sogni di Marco: lei sarebbe stata contraria al progetto di Vannini di arruolarsi nell'esercito. Marco aveva addirittura chiesto aiuto per la domanda da presentare al padre di lei, Antonio (attivo nel corpo dei Carabinieri), ma il ragazzo non sarebbe stato ammesso per colpa di un certificato medico scaduto. Un errore tecnico ritenuto assurdo sia dal ragazzo che dalla sua famiglia: Marco aveva così ritentato, chiedendo stavolta l'appoggio dello zio.

Proprio a quel punto, spiega il programma condotto da Federica Sciarelli (attravero le interviste alla madre e allo zio di Marco) i rapporti tra il giovane e la fidanzata sarebbero peggiorati. Il giorno stesso della tragedia, ci sarebbe stata inoltre una discussione tra Martina e la madre di Marco in merito al futuro del ragazzo.

I messaggi tra Marco e Martina

Lo show di Raitre ha inoltre mostrato per la prima volta il testo di alcuni messaggi telefonici che Marco e Martina si sono scambiati alcune ore prima della morte di lui. Una conversazione normale, se non fosse che, ogni volta che lei fa riferimento alla nuova domanda per l'arruolamento, lui evita di rispondere.

Delle ore concitate che precedettero il dramma, resta il ricordo di alcune urla provenienti da casa Ciontoli e udite dai vicini, con Martina che gridava "Lo vedi papà, lo vedi?". Non è chiaro se quelle parole avessero a che vedere con i contrasti tra i due innamorati.

I giornalisti di Raitre hanno inoltre tentato di intervistare Martina durante in viaggio in treno, ma hanno ottenuto soltanto una stringata dichiarazione:"Io non ho visto niente". Alla luce di questi ulteriori sviluppi, però, alla base di quanto accaduto ci potrebbe essere proprio una lite tra i due fidanzati.

 
482 CONDIVISIONI
"Il giorno dopo la morte di Marco Vannini, Martina era fredda e non mostrava dolore"
La mamma di Marco Vannini:
La mamma di Marco Vannini: "Era la perfezione, la delusione più grande è stata Martina"
La madre di Marco Vannini:
La madre di Marco Vannini: "Urlava 'basta' ma i Ciontoli lo hanno lasciato morire"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni