Una fake news terribile, che meriterebbe una punizione esemplare per il dolore arrecato a chi l’ha subita. È quanto accaduto a Mara Venier e al marito Nicola Carraro, diventato suo malgrado protagonista di una fake news relativa alla sua morte. Quando la conduttrice di Domenica In ha capito cosa fosse accaduto, è andata su tutte le furie e ha pubblicato un post su Instagram per smentire la notizia. Ma qualche ora prima che facesse chiarezza, amici e conoscenti si sono profondamente preoccupati, uno di loro fino al punto di sentirsi male. Lo raccontano Mara e Nicola in collegamento con Alberto Matano a La vita in diretta.

Mara Venier: “Una giornata terribile, gli amici ci hanno chiamato”

In collegamento con lo studio della trasmissione condotta dal collega Alberto Matano, Mara ha raccontato l’accaduto: “È stata una giornata terribile per me e per Nicola. Tutto è cominciato nella tarda serata dell’altro ieri sera quando sono arrivate delle telefonate di amici molto strane, due o tre anche a tarda notte. Ci chiedevano se andasse tutto bene, evidentemente non avevano nemmeno il coraggio di chiedere nulla. Poi ieri mattina ho cominciato a ricevere dei messaggi che non ho letto subito. Quando sono andata a vedere, erano messaggi di condoglianze”.

Il post di Mara Venier che smentisce la fake news
in foto: Il post di Mara Venier che smentisce la fake news

Nicola Carraro: “Ho ricevuto un messaggio straziante da un amico”

Accanto a lei il marito Nicola Carraro, bersaglio della fake news, che a Matano ha raccontato: “Io ho trovato un vocale di uno dei miei migliori amici che vive all’estero e non vedo da tanto tempo che mi diceva ‘sei andato via senza dirmi niente’, un messaggio straziante. Ho capito che lui pensava che fossi morto”. Mara ha quindi rivelato che un amico del marito si sarebbe sentito male, tanto da dover essere portato in pronto soccorso:

La notizia si era sparsa, nessuno aveva il coraggio di chiamarmi direttamente, e sono cominciati ad arrivare questi messaggi. Quindi Nicola ha capito che qualcosa non andava , è andato a cercare e ha trovato questo sito web. Abbiamo capito da dove era partito tutto e la notizia era quella che Nicola se ne era andato. È stata una giornata molto triste e molto brutta, ha causato molto dolore ai figli di Nicola, agli amici, anche quelli lontani. Il più caro amico di Nicola che vive in Spagna si è sentito male e hanno dovuto portarlo al pronto soccorso.