Pierluigi Diaco ha debuttato da pochi giorni su Rai1 con il suo programma "Io e Te", portata principale dei pomeriggi estivi di Rai 1 fino a settembre. Una partenza timida, complicata, alla quale è ancora complicato dare un giudizio univoco. Ma alla terza puntata il conduttore si è preso una bella iniezione di fiducia grazie alla "benedizione" dell'amica e collega Mara Venier, che ha deciso di fargli una sorpresa telefonando in diretta. "Tu sei fragile in amore?", gli ha chiesto la conduttrice di Domenica In all'improvviso, con il conduttore che inizialmente non è riuscito a capire di chi si trattasse, prima di riconoscere la voce della Venier e accoglierla con grande entusiasmo e un pizzico di commozione:

“Mara, ma che sorpresa, ma grazie! Mara, sono commosso di questo gesto, ti sono sinceramente grato”.

Quella della Venier è una dimostrazione di affetto e stima verso Diaco, ed emerge proprio nel corso della telefonata che sia stata proprio lei a sponsorizzare fortemente "Io e te". “Tu sei mio fratello come hai detto tu e io sono felice – aggiunge la Venier – ti invidio un programma elegante e garbato… andrà tutto bene. Io ho vissuto con te il cammino per arrivare alla messa in onda di questo programma“.

Dopo queste parole il conduttore mostra palesemente di fare una certa fatica a contenere le lacrime. E quindi è la Venier a metterci una pezza, invitandolo a non commuoversi per evitare di fare la stessa fine: “Non ti commuovere che poi fai piagne pure me. Ti voglio bene”. Non finisce qui, perché Mara Venier chiude la conversazione promettendo al conduttore che presto gli farà un'altra sorpresa, parole che fanno presagire la possibilità che possa essere proprio in studio come ospite del conduttore nelle prossime puntate. Una presenza che, vista la popolarità della conduttrice, darebbe una bella mano al programma di Diaco, al momento ancora in deficit di ascolti.