236 CONDIVISIONI
16 Febbraio 2013
22:35

Luciana Littizzetto al Festival spiega cosa sia la bellezza (VIDEO)

Luciana Littizzetto spiega in un bellissimo monologo quali sono i vantaggi dell’essere belli. Ma si può vivere bene anche senza essere avvenenti, tanti personaggi celebri ne sono la prova evidente.
A cura di Daniela Seclì
236 CONDIVISIONI
littizzetto

Luciana Littizzetto ha colpito ancora. Se a San Valentino aveva rapito il pubblico con il suo monologo contro la violenza sulle donne, nella serata finale del Festival ha affrontato il tema della bellezza. Senza mezzi termini Luciana dichiara che avrebbe voluto avere “ il culo di Penelope Cruz, il corpo di Cameron Diaz e le tette della Cucinotta” e invece si ritrova “il culo di Tom Cruise, il corpo di Mentana e le tette di Giacobbo”. Spiega poi che essere belli nella vita è un grande vantaggio perché ad esempio “se buchi una gomma e sei bella, torni a casa con le mani pulite perché si ferma un cavaliere ad aiutarti. Se inciampi se sei bella ti raccolgono, se sei brutta vai su youtube” Però si può sopravvivere anche senza essere degli adoni, come dice Lucianina, si può essere dei “bipedi normali, se ci credi puoi vivere senza bellezza ed essere un figo”. La comica torinese menziona una serie di personaggi che magari non erano bellissimi ma che sono amatissimi da tutti gli italiani ed hanno lasciato l’impronta indelebile del loro passaggio sulla terra: Rita Levi Montalcini, Totò, Leopardi, Aldo Fabrizi e Noè che anche se non era Brad Pitt ha salvato un mucchio di bestie.

236 CONDIVISIONI
Luciana Littizzetto distrugge l’immagine della classica valletta del Festival
Luciana Littizzetto distrugge l’immagine della classica valletta del Festival
Luciana Littizzetto:
Luciana Littizzetto: "Non corrispondo ai canoni delle gnocche di Sanremo" (VIDEO)
Luciana Littizzetto a Sanremo:
Luciana Littizzetto a Sanremo: "Faccio vedere subito la farfallina?" (VIDEO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni